Ostra Vetere: arriva Magdi Cristiano Allam

Magdi Cristiano Allam 1' di lettura 19/07/2010 -

L’Europa cristiana: Identità cristiana, Islam e Occidente. Un titolo forte, ma attuale, di cui la Conferenza promossa, organizzata e patrocinata dall’Amministrazione comunale, vedrà la partecipazione di un ospite illustre quale relatore principale dell’iniziativa culturale in programma giovedì prossimo 22 luglio alle ore 21 nel Salone Europa “Altiero Spinelli”.



Si tratta dell’On. Magdi Cristiano Allam, Europarlamentare, scrittore, giornalista ed editorialista del Corriere della Sera e di Libero, ma anche collaboratore di altre importanti testate giornalistiche nazionali ed internazionali.

All’incontro parteciperanno anche il Sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello e Padre Rolando Maffoli del Convento di Santa Croce e Santuario di San Pasquale di Ostra Vetere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2010 alle 16:48 sul giornale del 20 luglio 2010 - 4386 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere, magdi cristiano allam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anm


L'ultima volta che era venuto a Falconara, per la promozione del suo libro, ero troppo impegnato a raccogliere firme per l'apertura di un Registro comunale per i Testamenti Biologici in Ancona.<br />
Proveremo stavolta a partecipare, con l'intento preciso di chiedere all'apostata islamico sotto scorta pagata da noialtri italiani, Sig. Magdi "Cristiano" Allam, cosa ne pensa di chi "ufficializza" la sua apostasia, nei confronti della religione Cristiana, e come mai la Chiesa Cattolica e' restia a concederla...Mpf!<br />
Ma può essere credibile un egiziano naturalizzato italiano, ex islamico naturalizzato cristiano-cattolico (tra l’altro in pompa magna con tanto di investitura papale e testimone di battesimo, nientepopodimenoche l'On. Lupi del PdL!!), che decide di fondare un partito col nome “Protagonisti per l’Europa Cristiana” con l’intento di combattere il multiculturalismo? Trovo il suo atteggiamento assolutamente offensivo per il genere umano, ma questa e' una mia personalissima opinione, accompagnata anche dal pensiero che le poltrone ai principali quotidinani italiani ed in Europarlamento, le abbia ottenute grazie al meretricio nei confronti di Papi, Cardinali, Vescovi e personaggi politici di dubbia moralita' dell'attuale maggioranza perennemente colpevoli delle ingerenze Vaticane nel nostro paese.

Si, tutto questo è abbastanza nauseante, come il nome del soggetto in questione e come tutta la sua "prestigiosa" carriera...

Commento modificato il 19 luglio 2010

In realtà non è proprio tutto così.<br />
<br />
E' somalo di origine, trapiantato in Egitto e da lì poi giunto in Italia.<br />
Il suo incarico nel Corriere della Sera è di molti anni antecedente alla "conversione": leggevo stralci di suoi articoli da ben prima del 2001 e dell'assalto alle torri gemelle.<br />
Ma è diventato noto dopo l'assalto dell'11 settembre quando ha cercato in tutti i modi con i suoi articoli di sconfessare l'assunto che molta stampa, italiana e non, faceva di musulmani=terroristi assassini, mettendo in contrapposizione a "quelli" la figura per lui maggioritaria del "musulmano moderato": in questo l'ho notevolmente apprezzato, per il fatto di dare un'interpretazione "altra" e differente degli avvenimenti, in un momento in cui Oriana Fallaci sembrava l'unica voce.<br />
Nonostante tutto ha ricevuto una serie di assalti da altri musulmani che contestavano la sua visione "laica" della religione musulmana e il suo eccessivo moderatismo, arrivando a ricevere le sue belle "condanne a morte" e rimanendo disilluso dal fatto che dai musulmani si alzavano ben poche voci in sua difesa: questo anche a causa delle forti critiche che aveva sollevato nei confronti di gruppi islamici italiani che pur facendo parte della Consulta tendevano a professare idee estremistiche.<br />
Ecco il perchè della scorta: erano timori ben circostanziati e reputati veritieri.<br />
Questa sua disillusione l'ha portato, nel tempo, a maturare la scelta della conversione.<br />
<br />
Non è vero sostanzialmente che attaccava il multiculturalismo, lui stesso è figlio del multiculturalismo, quanto piuttosto il "mettersi in condizione subordinata" di molti paesi occidentali che (con)cedevano diritti alle minoranze musulmane semplicemente per un presunto "buonismo di stato" e senza ottenere di contro un ugual rispetto della nostra cultura di base (risultato della rivoluzione francese, dell'illuminismo, del razionalismo e quant'altro fa parte del nostro bagaglio culturale).<br />
Citava l'esempio dell'Inghilterra dove pure si era concesso di permettere che alla giustizia statale in alcuni contesti si sovrapponesse la legge musulmana per i cittadini musulmani in quel paese.<br />
<br />
Devo purtroppo confermarti che probabilmente ti sei perso un possibile interessante dibattito a Senigallia lo scorso anno, quando era venuto: in cui alcune risposte alle tue possibili domande avrebbero tolto anche molte mie curiosità.

Qualcuno faccia presente a Magdi che l'Europa basa le sua libertà e la sua cultura sull'illuminismo razionalista e non su una religione particolare (nello specifico importata dal mediooriente e che è, storicamente, una setta dell'ebraismo e che viene chiamata Cristianesimo).<br />
<br />
Le critiche di Magdi a certi fondamentalismi sono preziose e vanno prese correttamente e nella loro interezza: nel medioevo, quando i fondamentalisti eravamo noi, si stava tanto male come oggi in certi paesi teocratici, ciò che ci ha salvati e ci ha resi un po' più progrediti socialmente è <b>il pensiero critico e l'umile ricerca della verità al di là di ogni comodo ma ingiustificato fideismo</b> che ha pian piano distolto importanza al pensiero fideistico nella vita civile e sociale aumentando la qualità della vita e le soluzioni reali ai problemi sociali e individuali.<br />
Oggi si assiste ad una pericolosa idealizzazione di un passato e di un rinnovato irrazionalismo dettato da un altrettanto piacevole ma pericoloso tentativo di fuga-dalla-realtà. Ma cosa questo possa portare è sotto gli occhi di tutti, sia nel presente negli attuali stati teocratici, sia nel nostro ancora recente passato medievale.<br />
<br />
per approfondire: <A HREF="http://www.ibs.it/code/9788860300973/dennett-daniel-c/rompere-incantesimo-religione.html"> La religione come fenomeno naturale </A>

Se rapresessentasse e venisse rappresentato solo come se stesso,una ersona,Né cristiano né musulmano Né niente ,ateo o altro,farebbe moto di più:Si sarà rinc.......pure lui.pria di scrivere sul corriere,scriveva su Repubblica,nel periodo musulmano,poi ,gli è andato un pichino via il cervello forse,è stato plagiato da ci voleva strumentalizzarlo;sicuramente dice tutte cose giuste...comunque ,non sta stabilito da nessuna parte che per essere "giusti",ci si deve mettere sotto il tetto di una religione ufficiale(!!!!!!!!!!!!!!!)

Ma soprattutto, sarà libero Allam de fa come je pare?<br />
O je volemo spiegà noi cosa dovrebbe o non dovrebbe fare?

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Concordo con Paul maqnoni,gli contesto molto aspramente,come lui sa,di esprimersi solo su queste questioni.sarebbe come se io parlassi sempre e soltanto di mattanze di animali..e ci mancherebbe che non gli danno la scorta.Il battesimo da parte del fanatico Ratzinger è stato un evento che ha avuto del'indecente,come ridicolaggine.Lo ricordo.Il proprio io lo esprimiamo attraverso le nostre idee come Alam una volta faceva,non con i teatri,ma nella società di oggi,come ho letto in un intervista ,sull'Unità ,ad un ex PM di caltanisetta che riaprì i fascicoli su stutta la stagione golpistica del '2 e del '93,il bene e il malenon esistono,il biancoed ilnero si incrociano,ma questi afaria Paul manoni non interessano,è ora che si faccia un esame di coscienza pure lui.

Al'incontro a Ostra vetere parteciperà pure il sindaco di ostra vetere,all'incontro con Magdi alam?Che stano...il problema è che,in tutto questo,c'è una intimidazione per chi non la pensa allo stesso modo,per chi pensa che ognuno si deve fare i fatti suoi e fare come gli pare.Rivendico di non essre "apostata" di nulla.Non esiste come figura giuridica.Anche la chiesa catolica prevede lapostasia per gli sbattezzati,reatio peggiore della pedofilia interna alla chiesa,"disagi interni",questo è il codice del diritto cqanonico,comunque,per quanto riguarda lo sbattezzo,che non mi riguarda e ognuno si fa i fati propri.Io sono vicino da tempo al buddismo come modo dell'animo di prendere la vita e ai movimenti orientali in genere,che ti imprimono aguardare inflessibilmente dentro te stesso e a cercare la verità lì e nelle leggi normali di cause ed effettutto ciò che facciamo provoca conseguenze,è chiaro che il male genera,prima o poi ,altro male, e per il bene e lo stesso discorso,ma,ripeto,parlare di male e di bene non va di moda...siamo nel paganesimo.Chi ha visto Agorà al cinema,forse capisce ciò che tento di dire,fra l'altro il regista ha fatto altri film molto visionari,cioè oltre la mediocre visione che abiamo dela vita.

Un commento anonimo era ovviamente mio,si vede dall?I.P.Mi sembra dicadere nel'oscurità medioevale qua,prima leggevo Corriere Della Sera e Unità ,comprata per la prima volta perché si parlava di quellache è stata la verità cul '92 '93 e nessuno la può negare,ma ripeto ,il mondo è chiaroscuro,bene e male si confondono,col risltato che ala marcia per ricordare due martiri sotto i nostri occhi c'erano meno di cento eprsone,assente il ministro della giustizia,ma è meglio...con in mano il libro rosso dei misteri e..tante altre cose...invece che pensare alle parate,allanostra identità,.cospargiamoci il capo di un calderone di cenere...legere i quotidiani nazionali fa stare in un altro mondo,comunque...io ho sepre letto il Corriere,i cui giornalisti hanno rivendicato la propria autonomia editoriale dalla prprietà(FIat).

ma tutti sti commenti da dove scaturiscono?<br />
nell'articolo è solamente riportata la presenza del sig. Allam quale ospite e relatore di una conferenza promossa dal comune di Ostra Vetere<br />
<br />
e se Allam è un conoscitore della cultura islamica e anche di quella europea e cristiana, che ve ne frega a voi.....<br />
<br />
se non siete d'accordo non andate alla conferenza e tutto finisce lì<br />
<br />
e, paulm,<br />
se il testimone invece dell'On. Lupi fosse stata l'On. Binetti magari il giudizio sarebbe stato diverso?

mi piacerebbe partecipare e regalare a Magdi & Bello una copia ciascuno di un libro dell'eretico e umile matematico Piergiorgio Odifreddi: <br />
<br />
<A HREF="http://it.wikipedia.org/wiki/Perch%C3%A9_non_possiamo_essere_cristiani_%28e_meno_che_mai_cattolici%29"> <b>"Perché non possiamo essere cristiani (e meno che mai cattolici)"</b> </A><br />
<br />
sperando di non violare così facendo qualche dogma o precetto di una o dell'altra mitologia e incorrere magari in qualche fatwa :-)<br />
<br />
quanto al percorso spirituale del nostro stimato Magdi e come è stato compiuto, ognuno giudichi secondo la sua sensibilità e intelligenza (ma informandosi!) e se magari ha tempo da perdere e vuole "scopire" notizie "scabrose" (certo che non passano sugli schermi di questa nostra tranquilla e ossequiosa italietta)... be' magari sleggiucchi anche il testo che suggerisco io qui poche righe prima :-), sono sicuramente tutte sciocchezze, ma via, si possono anche leggere testi critici a volte, non foss'altro per mostrare la propria apertura mentale... :-)<br />

anche atei agnostici razionalisti hanno bisogno di connotare si,sentenziare,citare alo sfinimento le loro fonti...è tutto atrocemente stucchevole.Ora vado a vedere chi era Altiero Spinelli,visto che Massimo Bello intitola luoghi pubblici di un comune a personaggi tutti riferibili alla destra o alla religonee un comune in memoria di non si sa quale motivo storico.A Loretello,per esempio,stupendo castello di arcevia,c'è un monumento ai partigiani combattenti del post dedicato,come,allo stesso modo,al monte Sant'Angelo...gente del posto,ememoria storica;non si prende un comune e lo si targa con le proprie ossessioni mentali,non si strumetalizza chi sta nei conventi per propri comodi(mia opinine personale,questa).

Molti hano bisogno del marchio a fuoco come le vacche sgozzate ancora vive nonostante la scossa elettrica,che non vorrebbero né essre sgozzate ,Né subire scosse elettriche,al contrario tanta gente si deve mettere u bel timbro,per sancire la propria pochezza,da sola non si sente nessuno..se non si rifugia i qualche grota..la coscienza è sepolta sotto terra.Ci sono problemi concreti ben più gravi pèiuttosto che stare adiscorrere di questo.Allora,chi sarà mai Altiero Spinelli?Sgozzatte ,aperte vive ...è una'trocità di cui nessuno parla ed è aasolutamente reale,non empirica,supposta,astratta,personale.Il bene bisogna farlo,non asserirlo.Salone Europa mi pare un atiminio..kitsch.

Caro freewilly,<br />
Di chi possa far da padrino al battesimo di un apostata islamico, mi interessa relativamente, se non nel fatto che non reputo una coincidenza, la cariera del soggetto e la sua conversione e militanza per un'europa cattolica. Il giudizio sarebbe stato quindi assolutamente identico. Non si tratta di una questione politica, se e' cio' che vuoi intendere...Personalmente ritengo che in considerazione dell'appartenenza dell'On. Binetti all'Opus dei, l'avrei travata quantomeno piu' indicata.<br />
Distinti saluti,<br />
Paul

Caro Enea,<br />
Hai centrato pienamente il punto.<br />
Il valzer di Magdi, da un giornale ad un'altro, da un partito politico ad un'altro, e fino a fondarne di suoi dai connotati terribilmente anti laicita' statale, ed infine i salti da religione a religione, gettano fortissimi dubbi sulla sua autorevolezza, in merito ai posti ed alle poltrone che attualmente occupa.<br />
Come lui, solo Sgarbi, Capezzone e Rutelli...Personaggi che definire "bandierole" e poco.<br />
Ciao ciao

http://it.wikipedia.org/wiki/Magdi_Allam<br />
<br />
Caro Sole,<br />
Non so se in Somalia ci sia una citta' che si chiama "Il Cairo", ma Magdi e' nato lì, quindi non c'e' nulla di sbagliato.<br />
Il problema non e' la poltrona ad personam al "Corriere della sera" dopo la conversione e/o l'apostasia...Il problema E' LA SUA CARIERA POLITICA folgorante, dopo il battesimo promosso e pubblicizzato dalla Chiesa e mercificato su tutti i TG, i giornali, le TV ed i media vari. Uno spot alla religione cattolica bello e buono!<br />
La scelta di Magdi tra una religione fondamentalista, meglio che un'altra. Dico questo dopo aver recuperato un suo vecchio articolo DAVVERO ILLUMINANTE SU COME LA PENSA DAVVERO IL SIG. CRISTIANO:<br />
<br />
http://www.corriere.it/politica/08_novembre_30/magdi_5717eb40-bebd-11dd-b8e9-00144f02aabc.shtml<br />
<br />
Il soggetto fonda un partito (Protagonisti per l’Europa cristiana) dicendo che e' incentrato sulla lotta a “MALATTIE ideologiche come il buonismo, il laicismo, IL MULTICULTURALISMO”.<br />
<br />
...ED HA PURE IL CORAGGIO E LA FACCIA COME LE NATICHE DI UNA VITELLA GRASSA, DI CHIAMARLO UN PARTITO LAICO!!!<br />
<br />
E' molto probabile che mi perdero' anche questo ennesimo appuntamento cattotalebano organizzato da un sindaco (la minuscola e' voluta), che non ha la piu' pallida idea di cosa sia la laicita' dello stato e delle istituzioni....Questo perche' quella sera devo portare a spasso il cane!!<br />

Tommaso, prima di dire che Magdi dice cose giuste, mi si faccia la cortesia di leggere l'articolo de "Il Corriere della sera" che ho segnalato a Sole poco piu' su'.<br />
Non penso sia stato plagiato, visto che ha studiato fin dall'infanzia, prima dalle suore comboniane, e poi in un collegio salesiano guidato da Don Carlo Moroni.<br />
STRUMENTALIZZATO di certo, visto che se aveva tutta questa simpatia per la religione cattolica, avrebbe potuto battezzarsi PRIMA ed in modo decisamente piu' privato. I suoi sacramenti sono stati propinati e mercificati dai soliti furbetti del marketing mentale del Vaticano, che hanno saputo, durante la Veglia pasquale, rifilargli tutti i riti e mandarlo in onda. Mi chiedo a quale altra persona, si riserva questo trattamento...<br />
Comunque. Una volta compiuta l'apostasia dalla religione maomettana, disse: <br />
"al di là della contingenza che registra il sopravvento del fenomeno degli estremisti e del terrorismo islamico a livello mondiale, la radice del male è insita in un islam che è fisiologicamente violento e storicamente conflittuale"<br />
Al di la' del concetto espresso, e' evidente che Magdi si sente in dovere di sfoggiare il suo nuovo guinzaglio, e di contribuire alla splendida(!!!) contrapposizione delle religioni NOI/LORO. Oltretutto le comboniane ed i salesiani, devono aver omesso i capitoli riguardanti i roghi, le torture, l'indottrinamento degli indigeni, i processi alla scienza e tutto il resto, visto che Magdi ritiene l'Islam "fisiologicamente violento", mentre reputa il Cristianesimo, non altrettanto.<br />
Magdi Allam per il multiculturalismo???...Per la laicita'???...MA FATEMI IL PIACERE!! <br />

Caro melgaco,<br />
Liberissimo Magdi Allam, di propagandare la bufala palese delle "radici cristiane d'Europa". Liberissimo il sindaco Bello di organizzare la solita e puntuale raccolta di voti cattolici, mercificando la sua politica interessata.<br />
Liberissimi, io (noi) di commentare un articolo su questo blog a nostro piacimento e sulla base delle nostre intime e personalissime opinioni. <br />
...Oppure, visto gli argomenti trattati, auspicavi che si chinasse il capo alla mammasantissima cristianita' o si trattasse con i guanti il fatto?<br />
Insomma, non si viene su questo blog, su "Vivere Senigallia" per leggere e commentare le notizie???

Off-topic

Tommaso, te l'ho detto e te lo ripeto anche qui.<br />
Mi occupo, commento e parlo di questi argomenti, come un Micologo si occupa di funghi, un tifoso di sport, un animalista di stragi di agnelli pasquali o abbandono di cani.<br />
La societa' e' composta da persone diverse che si occupano ovviamente di cose diverse. Ci sono perosne piu' coinvolte, interessate e competenti, nel commentare le stragi dei giudici Falcone&Borsellino, come ci sono persone che non ne sanno un'"H" e preferiscono occuparsi di altre cose.<br />
Se vuoi parlare solo di mattanze di animali, sei libero di farlo ed io non lo contesterei di certo, men che meno in modo aspro...Semmai ti contesterei se lo facessi, quando si parla di altro, ma qui non si corre questo rischio, visto che c'e' chi si fa' un mazzo così, per verificare cosa e' in-topic o meno.<br />
La scorta ad Allam Magdi Cristiano, non gli e' stata appioppata per via dell'apostasia, bensi' per le sue critiche ad Hamas...Comunque chi gliela paga, sono sempre i soliti italioti.<br />
La mia coscienza infine, sappi che non solo l'ho esaminata, ma l'ho anche trovata limpida...Molto di piu' di coloro che prima organizzani i "Family Day", e poi vanno a escort, cocaina e collusioni con la criminalita' organizzata...Oppure di chi da' la colpa a Satana, per i casi di Pedofilia nella Chiesa.

Andrea conviene smetterla di proporre libri che nessuno legge. Hanno ben insegnato alla maggioranza delgi italiani, che alcuni libri li scrive il Diavolo in persona e il loro contenuto sono eresia alla mammasantissima.<br />
Per fortuna, per quanto in molti si adoperino per riscrivere la storia a proprio piacimento, a conti fatti, la storia non puo' essere cambiata.<br />
Ne da sindaci ne da pseudo giornalisti/pseudo politici/pseudo religiosi convertiti.<br />
Piuttosto andrebbe sottolineato, per rimanere in topic, come Allam, ad un anno di distanza dalle elezioni europee del 2009,(con solo il 52,17% di presenze in seduta plenaria) risulta essere il più assenteista tra gli europarlamentari Italiani, e al 727° posto su 733, nella classifica complessiva delle presenze di tutti gli europarlamentari.<br />
QUESTO, SONO SICURO CHE LO HA IMPARATO BENISSIMO A "PORTA A PORTA", dai suoi amichetti politici italiani. ;)<br />
Della serie: "Come percepire stipendio e privilegi" a scrocco ed alle spalle dei cittadini. In questo ritrovo benissimo le SUE "Radici Cristiane"

Paul "Ateo" Manoni

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Tommaso, <br />
l'intitolazione del Salone Europa ad Altiero Spinelli e' probabilmente "l'eccezione che conferma la regola" dell'abitudine del sindaco Bello, ad intitolare vie, piazze e luoghi del proprio comune, a personaggi a lui gradevoli ideologicamente.<br />
Altiero Spinelli infatti, militava nel PCI, e quindi all'opposto della parte politica del sindaco di O.Vetere...Ex-MSI, Ex-AN e ora nel calderone del PDL.<br />
Penso che l'intitolazione del Salone Europa a questo politico di sinistra, derivi dal fatto che in pochi si sono spesi quanto lui, per un'Europa unita nel dopoguerra.<br />
Detto cio', semmai andrei a vedere e verificare se effettivamente la sala ha ricevuto quest'intitolazione, sotto l'amministrazione di Bello, oppure ben prima.<br />
<br />
P.S: Per approfondire le cose comunque, e' sufficente lasciare un secondo questo blog pieno di persone auto-timbrate che sanciscono la propria pochezza, e digitare sul motore di ricerca di "google" o "wikipedia", il nome "Altiero Spinelli". Per ribadire la mia coscienza gia' esaminata e pulita, ti risparmio tempo e fatica: http://it.wikipedia.org/wiki/Altiero_Spinelli

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Freewilly,sei un 'ipocrita,già perchè non ti firmi..un falso mistificatore della verità...masimo bello usa Ostra vetere per fare gran cassa delle proprie strategie e coercizioni,chiaro?!Devi inquadrare tutto nel mucchio,capito, e lo sai benissimo e poer questo intervieni inutilmente, con un contraddittorio infantile,è meglio che non scrivi,chiaro?! l'intervento non firmato partito poco fa,era il mio..se pensi ci siano troppi commenti..nn mettercene pure uno tuo di rilevanza sotto zero e anzi,indisponente.Tutto è usato pèer fare gran cassa,tutto è tratto da un disegno.

Ero ancora musulmano da vice direttore del corriere.Poi,dopo la conversione,diventò politixcco e non più giornalista.paul,non c'è bisogno di dire talebano,basta cattolico,è suficiente ormai,nella società d'oggi e su questo non transigo.Chi non è integralista deve proclamarsi cristiano,caso mai,questo sarebbe il passo da compiere.Le stesse cose valgono per l'ebraismo,che spessissimo si mischia col sionismo,quindi...tiro le mie conclusioni,dal momento che tanti ebrei finanziano israele ,pur non vivendooci...madano soldi là e io non comnpro nemmeno un pompèelmo jaffa..non per moda,ma perché non è giusto,ma dall'altra parte sicuramente le libertà civili sono mille vlte minori,però è terra di palestina.

In europa non si fanno questi incresciosi dibattiti,nemmeno in Turchia penso.Non sinperde tempo e non si inieta negatività nela vita.A ,ma ahimé,egli fa gran cassa e gran cassa la faceva anche zechilla su domenica in,pappalardo,l'isla dei famosi,ecc.siamo lì.1984 di Orwell.

Ogni tempo ha il suo fascismo. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola. (Primo Levi, 8 maggio 1974).Primo Levi si suicidò improvvisamente nella sua abitazione nel 1987.

Io so questo: che chi pretende la libertà, poi non sa cosa farsene. Pier Paolo Pasolinipiace molto ala chiesa lui,giusto?).

"Contro tutto questo voi non dovete far altro (io credo) che continuare semplicemente a essere voi stessi: il che significa essere continuamente irriconoscibili. Dimenticare subito i grandi successi: e continuare imperterriti, ostinati, eternamente contrari, a pretendere, a volere, a identificarvi col diverso.(Pier Paolo paslini,due giorni prima di essre ammazzato).

Nessun centralismo fascista è riuscito a fare ciò che ha fatto il centralismo della civiltà dei consumi. Il fascismo, voglio ripeterlo, non è stato sostanzialmente in grado nemmeno di scalfire l’anima del popolo italiano:il nuovo fascismo, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione e di informazione non solo l’ha scalfi...ta, ma l’ha lacerata, violata, bruttata per sempre”. PASOLINI.OMOSESSUALE.CIò ,TUTTO CIò,LO CONSIDERO ASSOLUTAMENTE DENTRO IL TOPIC.tUTTE LE CITAZIONI DA ME RIPORTATE.SOPRATTUTTO,"IO SO QUESTO,CHE CHI PRETENDE LA LIBERTà,POI NON SA COSA FARSENE".Crea un mondo di schifezze.A Daniele Sole che devo dire,è così perbenisticamente fazioso,un irriducibile,che gli devo dire,non c'è dibattito,fa l'avvocato della causa lui,pubblica lettere al vescovo su vs.io metere la religione nel contesto dell'associazionismo,come è coin la"mia" religone,che seguo come un cesimato non praticante...la Soka Gakkai.

Ogni volta che Masimo Bello si pone sopra un piedistallo mi viene il nevoso,che ci devo fare..la sua antropologia mi inervosisce..non è quadrata.Non puà scrivere,un sindaco di uno stato laico,"nostro signore Gesù Cristo" ,lasciando perdere contesti religiosi,In Francuia non si pu° esibire nemmeno la croce in pubblico o qualsiasi altro simboole ed è più che giusto questo,nella francia storicamente(e ipocritamente) ,filoaraba,Gaullista,di destra ,quindi,dove Sarkozy(anche Cameron)interloquiscono con Fini e non certo con Berlusconi ,che rappresenta cosa,l'uomo medio italiano... e come usa la sua libertà,la crazione di un regime dalla struttura medioevale,un regime in tutto, un regime in cui io,perché non battezzato,sono discriminato e va benissimo così...conta l'azione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Altiero_Spinelli<br />
Ho capito perché Altiero Spinelli è tra virgolette(per dissociarsene,forse e "Salone Europa,no.L'Europa delle centrali nucleari? Non mi risulta che se ne stiano costruendo,neli stati Uniti.Sembra cmq chiaro il fallimento,in politica estera ,dell'amministrazione Obama e di Hilary Clinton...vedremo...cala e sangue freddo...prudenza,speranza,fiducia,non rasegnazione.

Rettifico,la vicenda fabrizio Quattrocchi merita una via,senza didascalia,e le sue scelte finali,però chi ha mai poensato a dedicare una via a NICOLA CALLIPARI ,EROE ITALIANO,O AI CADUTI IN AFGHANISTAN,SE LA SI DEDICA A QUATTROCCHI.

pettinari giampiero

Commento sconsigliato, leggilo comunque

E chi mai ti costringe ad andare?<br />
Anche se secondo me invece perdi un'occasione per fare direttamente quelle domande che hai in testa: in fin dei conti è una persona stimolante da ascoltare o da criticare se vuoi.<br />
Tu dici che la sua carriera politica è stata folgorante dopo la conversione, io invece dico che quello c'entra ben poco.<br />
Quella della poltrona "ad personam" al Corriere era una battuta giornalistica, come pure tu sembri aver compreso.<br />
Dici che quella sua conversione è stata una promozione al cattolicesimo, io invece non lo credo affatto.<br />
In varie interviste che hai letto aveva riferito di essere musulmano in quanto lo erano in famiglia ma non era un "praticante", come per molti cattolici oggi, ed il suo avvicinamento al cattolicesimo è stata la conclusione del cammino di una persona in cerca di risposte, non di convenienze.<br />
Fu lui a parlare in un incontro anche degli altri attacchi, senza riferirsi esclusivamente ad Hamas, ecco perchè non lo citavo.<br />
E grazie per il link, perchè non lo conoscevo.<br />
<br />
E mi è piaciuta il botta e risposta in questo punto:<br />
Intervistatore:"L'alternativa è lo scontro totale (n.d.r.: tra cristianesimo e islam)".<br />
M.A.:"Ma no, questo è un errore in cui si incorre spesso. Io sono assolutamente contrario alla guerra di religione o di civiltà. Dico che dobbiamo distinguere tra religioni e persone. Un cristiano è tenuto a rispettare e amare i musulmani come persone. E il dialogo è tra persone, non tra le religioni. Magari le fedi sono radicalmente diverse ma le persone possono e devono essere accomunate dai diritti fondamentali e dai valori non negoziabili, come la sacralità della vita o il bene comune. Non siamo chiamati a pronunciarci sulla compatibilità dei "musulmani" in astratto. La domanda riguarda le persone concrete, i musulmani che vengono qui per migliorare le loro condizioni di vita o perché cercano maggiore libertà: possiamo convivere in modo pacifico e costruttivo? In questi termini la mia risposta è senz'altro sì. Se partiamo dalla certezza di una piattaforma comune di diritti e doveri, di regole che valgono per tutti".<br />
E' vero, come dici, che nelle righe prima si dimostrava contro il multiculturalismo, ma a leggere bene si riferiva a QUESTO multiculturalismo attuale, non al multiculturalismo in se.<br />
Altrimenti questo botta-risposta che ho copia-incollato non avrebbe senso.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Be' se non lotti hai già perso, lo so che viviamo in una società distratta e conformista e che è abituata ad ignorare o esecrare la critica che può mettere in crisi le sue borghesissime certezze e pregiudizialità, ma questa è una costante dei limiti umani.<br />
<br />
In ogni caso "alcuni semi andranno sulla roccia e non daranno frutti" ma alcuni commenti saranno letti da menti aperte e coraggiose che saranno automaticamente interessate a sentire un'opinione fuori dal coro, informarsi meglio... e poi meditarne, e poi discuterla con altri... ecc... ecc... siamo usciti dal medioevo anche in questo modo, la storia e la sociatà umane sono dinamiche nonstante la stupidità, l'ignoranza e la paura,<br />
le cose cambiano :-), non c'è idea di divinità o pregiudizio irrazionale che viva per sempre, questà è l'unica certezza che ci viene dallo studio della storia umana.<br />
<br />
Se guardi oggi ai pregiudizi bigotti dell'Italietta degli anni '50 cosa possiamo fare se non riderne tutti, anche chi si rifà a certe mitologie che li hanno difesi fino a ieri? La società cambia e cambierà, questo semplice dato di fatto sociologico ci dice chiaramente che non esistono assoluti e chi se ne costruisce s'è fatto solo un fragile ombrellino contro il vento della storia. <b>I vostri figli rideranno dei vostri pregiudizi, i vostri nipoti non ne parleranno nemmeno più!</b>

X Sole:<br />
Non mi sento costretto ad andare...Anzi!Se prima ipotizzavo di andare per eventualmente rivolgergli delle domande, dopo la piccola ricerca che ho fatto in rete su di lui, non ci penso minimamente. Questo perche' lo trovo un interlocutore di una bassezza ideologico confessionale e di un'irrilevanza culturale, senza precedenti. Insomma, stimolante se sei stitico!<br />
<br />
La frase sulla poltrona "Ad personam", e' tutt'altro che una battuta. E' una trascrizione DIRETTA da Wikipedia...Se vai al link che ti ho segnalato e te lo leggi TUTTO, la ritrovi.<br />
<br />
Tu non credi che il suo battesimo in semi diretta TV e ripreso come servizio di apertura dei principali TG(!!!) sia un'operazione di marketing, messo in atto dalla stessa Chiesa per promuovere il personaggio, che poi si sta' rivelando utilissimo per sponsorizzare le "radici cristiane". VORREI INVECE FARTI NOTARE CHE QUESTO E' L'UNICO PUNTO CHE TUTTI I COMMENTATORI, STANNO CONDIVIDENDO ed a buon ragione...Non vedere una relazione tra la la sua conversione ed la sua cariera politica, e' cecita' pura. La mercificazione della fede e' LAMPANTE!<br />
<br />
To be continued....<br />

Paul "Ateo" Manoni

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Penso di aver risposto a tutti, tranne che ai commentatori che hanno postato commenti sconsigliati...Cio' perche' non ho la facolta' di leggerli, non certo per snobbismo o perche' non ne abbia il coraggio o l'educazione a dare una risposta.<br />
<br />
Detto questo vorrei concludere e chiudere i commenti, mettendo sotto esame questa cosa delle "Radici Cristiane D'Europa", tanto care a Magdi e Bello. Mi chiedo: Se l'Europa ha davvero queste profonde radici, come mai nella questione relativa alla presenza oscena ed ingombrante dei crocefissi nelle aule scolastiche, solo Armenia, Bulgaria, Cipro, Grecia, Lituania, Malta, Principato di Monaco, Romania, Russia e San Marino, HANNO SOTTOSCRITTO (e presenziato l'udienza del 02/06/10 come terze parti)IL RICORSO DELL'ITALIA ALLA GRANDE CAMERA???????<br />
Come mai non vedo i nomi di paesi MOOOOOLTO piu' influenti come Francia, Spagna, Germania, Austria, Belgio, Olanda, Portogallo, Polonia, Irlanda e via dicendo.....?????????????<br />
<br />
SARA' MICA CHE QUESTE RADICI CRISTIANE D'EUROPA, LE VEDONO SOLO I PAESI CON UNA FORTE CONNOTAZIONE DI INGERENZA CRISTIANO-ORTODOSSA PIU' MAGDI ALLAM ED IL SINDACO BELLO????????<br />
<br />
N.B: Se il Vaticano non figura tra i presenti, e' perche' NON HA MAI FIRMATO LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO...Come l'altro paese confessionale, Iran, per intendersi.




logoEV
logoEV