Recanati: on line il quotidiano del territorio

2' di lettura Senigallia 09/07/2010 -

Da oggi on line per i Comuni di Recanati, Porto Recanati, Potenza Picena, Montecassiano e MonteLupone il giornale del territorio.



Quando alcuni mesi fa ebbi il piacere di conoscere l'editore delle Edizioni Vivere, Michele Pinto e il suo direttore editoriale Giulia Mancinelli rimasi subito colpito da come fossero riusciti a trasformare un idea nuova di fare giornalismo in un impresa editoriale... Edizioni Vivere ha ormai assunto nel panorama giornalistico marchigiano un ruolo di prim'ordine con le sue 14 edizioni locali che coprono quotidianamente le 5 Provincie.

Mi sono chiesto allora perchè non provare ad aprire una redazione locale a Recanati che potesse comunicare in tempo reale informazione passando anche per la costa e quindi Porto Racanati e Potenza Picena .
Da quell'incontro e dalla fiducia che mi hanno riservato eccoci qui a scrivere il primo editoriale del numero 0 del giornale.

E' con grande passione ed entusiasmo che mi appresto a dirigere una formazione di validi collaboratori che avranno il compito di reperire le notizie sia quelle belle che quelle brutte, di raccontare fatti di cronaca nera, bianca o di politica. Molto del successo di questo giornale dipenderà da loro, ma sono convinto che supereranno la sfida egregiamente.

Vivere Recanati si pone al servizio della collettività, raccontando con imparzialità ogni fatto che accadrà da oggi in poi cercando di andare a valorizzare un territorio affascinante, che riesce in soli 25 km, a racchiudere cultura e costa. Che dal Colle dell'infinito tra le valli del fiume Potenza e Musone scende fino all'Adriatico, Bandiera blu di un mare invidiato da molti. Che passa attraverso la cordialità e la simpatia dei suoi cittadini, inconfondibili, per usi e costumi. Di un territorio ricco di storia.
Non a caso anche lo spot che promuove le Marche in tutto il mondo è partito da qui.

Cercheremo di arricchire i giornale con interviste esclusive a personaggi "pubblici" e di dare voce ai tanti personaggi "folcloristici" di cui il comprensorio è ricco. Parleremo con i nonni, memoria storica del territorio, per farci raccontare storie e aneddoti di come eravamo e parleremo con i giovani per capire come invece lo vorrebbero oggi.

Saremo in mezzo alla gente, dalla parte della gente, per informare correttamente la gente.

Sempre, ogni giorno.

Ad mayora






Questo è un editoriale pubblicato il 09-07-2010 alle 19:56 sul giornale del 10 luglio 2010 - 2253 letture

In questo articolo si parla di attualità, editoriale, Fabio Di Rienzo, vivere recanati


Ottimo, c'era l'esigenza di un giornale a Recanati.<br />
Spero che anche i cittadini capiscano l'importanza di quest'iniziativa e ne arricchiscano i contenuti con preziosi commenti. Io farò la mia parte.