Pam Festival: l'arte contemporanea a tutto tondo

1' di lettura Senigallia 02/07/2010 -

“Ciò che mi disgusta di più dell’arte contemporanea è la sua incapacità di uscire fuori dai luoghi dove è stata confinata.” Vittorio Sgarbi (Introduzione al catalogo Street Art Sweet Art)



L’idea di “public art” concepita negli anni ‘70, sebbene rivisitata e rimescolata, è rimasta sempre più o meno latente trovando via via nuovi adepti e come si direbbe oggi nuovi “followers” sia come pubblico che come esecutori. In special modo nel contesto contemporaneo in cui si muove la società, i giovani, coloro i quali sono sempre i più attenti alle mode e alle tendenze, per trasmetterle poi a vips e starlette, considerano queste espressioni artistiche, che vanno dalla pittura alla performance passando dal filtro delle nuove tecnologie e dei nuovi media, come le forme più vere e concrete di manifestazione espressiva personale.

L’intimità che lega l’uomo artista a queste forme espressive contemporanee è l’innovazione stessa portata
al sistema artistico comunemente noto, un sistema basato cioè sulla distanza che necessariamente deve crearsi tra l’artista e il pubblico acquirente. Ciò che contraddistingue queste nuove espressività, e che le rende ancor più vicine ai giovani, è appunto questo distacco dalle nuove modalità del mecenatismo contemporaneo e dal clientelismo compiacente che, nel dare valore ad un’opera, la priva del respiro del tempo che la rende attuale e contemporanea. Alla luce di ciò, nasce la nostra comune intenzione, di promuovere l’arte contemporanea intesa sia come 
cibo salutare per la mente, sia come valida alternativa ai “passatempi” più o meno legali dei giovani che sfociano in ben note psicosi collettive da telegiornale.

Pam Festival: Senigallia 8-9-10-11 luglio 2010. Info programma: www.pamfestival.com








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2010 alle 15:38 sul giornale del 03 luglio 2010 - 807 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Pam Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ml





logoEV
logoEV