Montemarciano: 'Attuazione dell'art. 49', convegno a Villa Collesereno

convegno "attuazione dell'art. 49. se la costituzione tutela i partiti" 2' di lettura 30/06/2010 -

“Attuazione dell’Art. 49. Se la Costituzione tutela i Partiti” è il titolo del convegno organizzato dalla Fondazione Primo Maggio di Ancona, presieduta da Paolo Raffaeli.



L’articolo 49 della Costituzione italiana recita “Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale”. All’incontro che si svolgerà giovedì 1 luglio alle ore 17.30 a Montemarciano (AN) nella magnifica cornice di Villa Collesereno (via IV novembre 78) interverranno l’on. Ugo Sposetti, il sen. Palmiro Ucchielli (Segretario regionale PD), Emanuele Lodolini (Segretario provinciale PD Ancona) e Carlo Latini (Direttore Istituto Gramsci Marche). Nato a Tolentino, dal 1978 al 1983 Presidente della provincia di Viterbo, vice presidente dal 1983 al 1987 e dal 2001 tesoriere nazionale dei Democratici di Sinistra, l’on. Ugo Sposetti presenterà proprio a Montemarciano, in anteprima, la sua proposta di legge sull’argomento.

Il convegno si svilupperà attorno ad alcuni questi posti dagli organizzatori stessi. Cosa chiediamo ad un Partito politico oggi? Cosa occorre ai Partiti per svolgere al meglio la loro funzione di rappresentanza e per rispondere alle esigenze dei cittadini, soprattutto alla domanda di partecipazione politica? Quale rapporto tra eletti e Partiti? Quale antidoto per un sistema, quello partitico, tanto necessario quanto in crisi? Sono queste, difatti, tutte domande di senso alle quali deve corrispondere un’attenta riflessione sul ruolo dei Partiti politici, sulla loro vita, sulle modalità e le risorse con cui devono vivere e sulla loro missione, consapevoli che solo i Partiti, così come voluti dall’art. 49 della Costituzione, possono contrastare il rischio di una dilagante antipolitica alimentata altresì dalla scandalosa legge elettorale voluta da Berlusconi, Bossi, Calderoli e definita “porcata” dal suo stesso autore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2010 alle 17:30 sul giornale del 01 luglio 2010 - 499 letture

In questo articolo si parla di cultura, montemarciano, politica, Fondazione Primo Maggio Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/H9





logoEV