statistiche accessi

Serra de' Conti: arrestato per droga un quarantenne

carabinieri 1' di lettura 25/06/2010 -

I Carabinieri di Jesi durante i controlli effettuati sul territorio, hanno effettuato ben quattro arresti. Un monitoraggio straordinario che ha coinvolto 20 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale ed ha identificato circa 80 persone.



Il primo a finire in manette è stata B.M., una nomade dei campi di via Carlo Max. L'accusa è di inottemperanza delle norme sulla sorveglianza speciale.

Sempre a Jesi i militari, a seguito di un controllo in un laboratorio tessile, hanno arrestato un cittadino cinese già espulso ma che non aveva lasciato il territorio Nazionale.

A Castelplanio i carabinieri hanno arrestato S.C. di 50 anni. L'uomo è stato raggiunto da un'ordinanza di esecuzione per la carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Ancona. E' accusato di lesioni aggravate.

Infine a Serra de' Conti i Carabinieri hanno arrestato B.R., quarantenne di origini pesaresi, su disposizione del Tribunale di Sorveglianza di Ancona. L'uomo è accusato di reati legati al mondo della droga. E' stato rinchiuso a Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2010 alle 17:41 sul giornale del 26 giugno 2010 - 1285 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yT





logoEV
logoEV