statistiche accessi

Meno docce in spiaggia per evitare sperchi d'acqua solo demagogia

spiaggia di senigallia 2' di lettura Senigallia 25/06/2010 -

"Ringrazio per la risposta, ma vorrei replicare. Premesso nuovamente che abbiamo abbondanza di acqua che comunque va dispersa e non accumulata sin dalla sorgente e poi nuovamente dispersa (40% circa) nei vecchissimi acquedotti dei vari comuni d'Italia compresa Senigallia, credo che si potessero aggiungere docce nelle spiagge libere senza toglierle a chi invece paga per godersi le ferie in una spiaggia attrezzata (se non sbaglio, anche il comune guadagna 7,5 euro di parcheggio per ogni giornata di mare)".



Demagogicamente comunque, per evitare sprechi ad opera di pochi bambini mal controllati, basterebbe mettere un semplicissimo pulsante a tempo (invece del classico rubinetto) abbastanza alto da non permettergli l'uso se non in presenza di un adulto e aggiungere su ogni doccia un messaggio (questo è per tutti) spiegando che l'acqua è un bene prezioso e non va sprecato (sarebbe sicuramente molto più educativo e sensibilizzante che sopprimere le docce).

"L'associazione di categoria" che ha discusso con il comune mal rappresenta i bagnini (che in stragrande maggioranza non sapevano nulla dell'accordo e non approvano quanto stabilito), ma non rappresenta per niente i turisti, gli unici danneggiati dal provvedimento, che per rinfrescarsi con una doccia o riempire una bottiglietta debbono fare trekking. Con la mia proverbiale malizia noto che i due bagnini presenti all'interno del consiglio comunale continuano ad avere le docce vicinissime/di fronte -proprio come le avevano l'anno scorso- senza penalizzare i propri clienti (né le proprie tasche), ma questo è sicuramente il frutto della casualità e non di una strategia.

Perdurando la soluzione adottata quest'anno allora sarebbe giusto cambiare la posizione delle docce ogni estate in modo di favorire alternativamente turisti e bagnini (esistono già gli attacchi per le docce usati fino allo scorso anno e oggi inutilizzati). Al prossimo anno, dunque....?!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2010 alle 17:03 sul giornale del 26 giugno 2010 - 606 letture

In questo articolo si parla di attualità, spiaggia, senigallia, rotonda a mare, Carlo Francesco Sabbatini, doccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yG





logoEV
logoEV