statistiche accessi

Castelleone: Pane et Circenses

2' di lettura 24/06/2010 -

Sabato 26 e domenica 27 giugno, presso il ‘Parco Archeologico della Città Romana di Suasa’ (Castelleone di Suasa, zona Pian Volpello), si aprirà la II edizione di Panem et Circenses, evento organizzato dalla Pro Suasa, con le ricostruzioni storiche a cura dell’Associazione Culturale Colonia Iulia Fanestris e la partecipazione di molti gruppi storici.



La manifestazione, sotto il patrocinio del Comune di Castelleone di Suasa, del Consorzio Città Romana di Suasa e della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le Marche, si pone l’obiettivo di far rivivere e far scoprire ai turisti e ai locali la Città Romana di Suasa, sito archeologico dell’entroterra marchigiano, a pochi chilometri dalla costa, notevole sia per lo sfarzo e l’imponenza delle strutture riportate alla luce e ancor’oggi visitabili (Domus dei Cioedii, Anfiteatro e Foro), che per la ricchezza e la particolarità dei reperti rinvenuti ed esposti nel ‘Museo Civico Archeologico A.Casagrande’, al centro del paese. Dalle 17.00 di sabato chiunque vorrà partecipare sarà il benvenuto.

Le attività e gli spettacoli si susseguiranno sino alla mezzanotte (ultima ricostruzione prevista per le 23.00). Il giorno seguente, invece, si ricomincerà alle 10.30 e si proseguirà fino a dopo cena. Gli spettacoli, tutti ad ingresso gratuito, vedranno l’alternarsi di riti sacri (Rito del Fuoco, Riti delle Vestali, Matrimonio Romano, Riti Celtici, …) e combattimenti fra gladiatori a momenti di vita legionaria e quotidiana della Roma di 2000 anni fa, riproposti nell’accampamento romano allestito nell’area adiacente al Parco Archeologico. Inoltre, sono previsti dimostrazioni di antichi mestieri, momenti di didattica sull’esercito della Roma imperiale con simulazioni di tattica da combattimento e sulla formazione militare, sulla medicina e sui riti funerari del popolo celtico.

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile la visita guidata, a prezzo ridotto, dell’area archeologica (orario 15.00-22.00 sabato, domenica 9.00-12.00, 15.00-22.00) e si potrà approfittare per gustare prelibati piatti marchigiani presso lo stand gastronomico aperto sabato a cena e domenica anche a pranzo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2010 alle 17:15 sul giornale del 25 giugno 2010 - 667 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, pro suasa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vZ