statistiche accessi

Un messaggio del sindaco al presidente A.N.P.I.

maurizio mangialardi 1' di lettura Senigallia 23/06/2010 -

Il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, ha inviato mercoledì mattina un breve messaggio al Presidente nazionale dell’A.N.P.I. (Ass. Nazionale Partigiani d’Italia), Raimondo Ricci, per esprimere il profondo ringraziamento per aver scelto la nostra regione come sede della seconda festa nazionale dell’Associazione.



“È una scelta che ci onora – scrive nella sua lettera il Sindaco – e risulta in piena sintonia con quello spirito autenticamente democratico e antifascista che anima la nostra gente”.

Dopo avere espresso apprezzamento sul programma della festa, organizzato attraverso spettacoli e concerti in grado di suscitare l’interesse dei giovani, il Sindaco Mangialardi aggiunge: “C’è bisogno davvero di una grande mobilitazione civile unitaria, in un momento difficile per il nostro Paese, nel quale da alcune parti si tenta di stravolgere quel pilastro della nostra Repubblica e del nostro vivere civile che è e resta la Costituzione Repubblicana. È più che mai necessario invece ripartire dallo spirito della Costituzione, dalla sua capacità di fondere ispirazioni e culture politiche diverse tra loro, per costruire una comunità nazionale sempre più ispirata ai principi di democrazia, giustizia sociale, legalità e pluralismo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2010 alle 16:01 sul giornale del 24 giugno 2010 - 487 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, maurizio mangialardi, senigallia, partigiani, a.n.p.p.i.

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sM





logoEV
logoEV
logoEV