statistiche accessi

Mangialardi: la difesa della Bandiera Blu è doverosa per la nostra città

bandiera blu 2' di lettura Senigallia 17/06/2010 -

Alcuni organi di stampa e informazione hanno pubblicato mercoledì 16 giugno notizia di un colloquio del consigliere comunale Rimini con la segretaria particolare del ministro Prestigiacomo in merito alla questione Bandiera Blu.



Al riguardo è necessario in primo luogo chiarire che, a differenza di quanto in alcuni casi è stato esplicitamente scritto o lasciato intendere, è stato direttamente il Sindaco di Senigallia a inviare una propria lettera al ministro Prestigiacomo – e per conoscenza al Ministro Brambilla – senza dunque sfruttare i servizi di alcun ambasciatore.

“La mia nota – ha ricordato il Sindaco, Maurizio Mangialardi – è stata inviata per difendere il valore della Bandiera Blu e con essa la qualità delle acque e dei servizi di accoglienza della città di Senigallia. Ritengo infatti che non sia assolutamente una polemica strumentale battersi per un riconoscimento che premia le eccellenze della nostra città, la qualità ambientale e gli ottimi servizi turistici della città. È stato al contrario un atto dovuto, anche nei confronti di tutti coloro che, dagli uffici comunali agli imprenditori e operatori del turismo, lavorano ogni giorno con impegno e professionalità per garantire il rispetto di quelle caratteristiche necessarie a conseguire questo prestigioso vessillo, che Senigallia riceve da 14 anni consecutivi.”

“Per questi motivi – conclude il Sindaco – ho scelto di chiedere personalmente e in forma diretta al Ministro chiarimenti in merito alle sue dichiarazioni, che reputo gravissime. Sono lieto che il Consigliere Rimini abbia voluto seguire questa strada, attivandosi anche di persona presso il Ministero per la stessa finalità, che evidentemente non deve dunque apparirgli così strumentale. Da parte mia, assieme ai cittadini di Senigallia, attendo ancora una risposta ufficiale del Ministro, il cui ripensamento sarebbe doveroso nei confronti di tutti coloro che si impegnano costantemente a preservare l’ambiente e offrire a cittadini e turisti una elevata qualità dei servizi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2010 alle 15:30 sul giornale del 18 giugno 2010 - 2754 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, maurizio mangialardi, bandiera blu, fernando rosi, senigallia, enzo monachesi, patrizia casagrande, stefania prestigiacomo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fS





logoEV
logoEV
logoEV