statistiche accessi

'Le Regine della notte', stelle e musica a Montedoro

chiesa di montedoro 3' di lettura Senigallia 16/06/2010 -

Ritorna sabato 19 giugno alle ore 21.15 a Scapezzano, presso l’area antistante la Chiesetta Montedoro l’originale appuntamento de Le Regine della notte – Musica e Stelle, organizzato dall’Associazione Culturale “Giovanni Longarini” in collaborazione con l’Associazione senigalliese di astronomia Aristarco di Samo e con la preziosa partecipazione dell’Associazione Unisensus Voci e Strumenti.



La terza edizione di questo evento vede protagonista la Banda Città di Staffolo, diretta dal M° Samuele Faini, insieme al Coro di ragazzi Doremifasol e Unisensus. Il programma spazia da colonne sonore di film ai Doors, per tornare ad un medley anni ’60. L’iniziativa rientra nel calendario della Festa della Musica Europea, che si tiene in giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate, organizzata dal Comune di Senigallia. Nel piazzale antistante la Chiesetta Montedoro sarà allestita una pesca a premi il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione “G. Longarini” per affrontare parte delle spese del nuovo anno 2010/2011, per le attività già programmate, rivolte come sempre ai bambini e ragazzi. A fine concerto, l’Associazione senigalliese di astronomia Aristarco di Samo farà osservare il profondo cielo con i suoi oggetti più luminosi: nebulose, galassie, ammassi, la Luna, e Giove.

Vi invitiamo allora a non perdere questo appuntamento estivo di connubio tra stelle e musica. Ilenia Stella dirigerà il gruppo UNISENSUS VOCI & STRUMENTI con solista Francesca Tantucci, l’orchestra composta da: Claudio Balicchia, Davide Caprai, Roberto Chiostergi, Vasco Durazzi, Francesco Garito, Giulia Leopardi, Claudio Mercanti, Irene Piazzai, Michele Samory, Francesco Schippa, Annalisa Trizio e il coro composto da: Sandra Barboni, Cinzia Bedini, Irene Carboni, Emanuela Cingolani, Lorenzo Conti, Elena D'Orlando, Luciana Emili, Chiara Firetto, Roberto Franceschini, Rachele Grezzi, Simonetta Girini, Gloria Gresta, Paola Mandolini, Tiziana Mascioli, Adria Mazzarini, Francesca Micci, Angela Minetti, Katiuscia Moroni, Gianfranco Pacenti, Cinzia Paolini, Barbara Pistelli, Stefania Polinori, Serafina Riz, Rossella Rosati, Vincenzo Scarpone, Luca Sebastianelli, Roberta Venturi, e DO RE MI FA SOL -coro di Voci Bianche composto da i piccoli cantori: Allegrezza Asya, Antonelli Aurora, Baci Giulia, Baldarelli Irene, Baldelli Diego e Linda, Balicchia Claudia, Becci Niccolò, Casapulla Elisa e Paolo, Coreani Ilenia, Esposto Laura, Parabicoli Alberto, Paganelli Claudia e Sofia, Riccardi Camilla, Sbrollini Chiara, Schwertel Carlotta, Sorcinelli Claudia.

L’introduzione del concerto è dedicata alla musica classica con brani per pianoforte tratti da Schumann e Beethoven. Poi la serata vedrà il coro e l'orchestra impegnato nelle due forme di repertorio che caratterizzano il gruppo Unisensus, nella propria ricerca di bellezza musicale, sia nel repertorio sacro che etnico con canti di tradizione ebraica, giapponese e africana. Un momento speciale sarà dedicato alla voce, calda e profonda, di Francesca Tantucci con brani tratti da colonne sonore di film americani degli anni settanta. Inoltre la partecipazione del coro di voci bianche Do re mi fa sol che eseguirà brani per ragazzi e il canto, scritto da Ilenia Stella, decretato come l'inno dello stesso coro, con titolo omonimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2010 alle 17:42 sul giornale del 17 giugno 2010 - 2109 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, astronomia, scapezzano, senigallia, Ass. Cult. Giovanni Longarini, chiesa di montedoro, stelle, montedoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b4





logoEV
logoEV
logoEV