statistiche accessi

Da Senigallia all'Europa in bici, l'avventura di Salvatore D'Amico

Salvatore D'Amico 1' di lettura Senigallia 16/06/2010 -

Lorrach, Sens e Chester. Saranno queste le tappe del tour europeo di Salvatore D'Amico. In sella alla sua bicicletta, il fisioterapista senigalliese partirà alla volta delle tre realtà europee per portare un po' di spiaggia di velluto anche nelle città gemellate.



Salvatore non è nuovo ad avventure del genere. L'anno scorso in bicicletta ha realizzato un suo grande sogno, lungo più di 5000 km: ha raggiunto in bici Capo Nord. E quest'anno si ripete.

Il progetto originale, raggiungere le tre città gemellate con Senigallia in bici, è datato 1997. In quell'occasione Salvatore aveva raggiunto Lorrach per poi fare ritorno a casa. Ora ci riprova.

La partenza è prevista per sabato davanti al Comune. D'Amico porterà con sè un gagliardetto creato apposta per questa avventura. Ne consegnerà una copia in tutti i comuni che toccherà. Farà visita ai sindaci delle città gemellate con una t-shirt con gli stemmi delle città e la scritta- Più bici, più aria pulita.

La partenza è prevista per le ore 8,30-9,00.
Le tappe: Senigallia -Bologna-Piacenza-Lugano-Altdorf-Zurigo-LORRACH-Besancon- SENS-Parigi(giorno di riposo)-Amiens-Passo di Calais-Dover-Londra-Worchester- CHESTER.
Circa 2350 km








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2010 alle 13:41 sul giornale del 17 giugno 2010 - 1791 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, parigi, sens, chester, senigallia, bologna, londra, Piacenza, Lugano, Altdorf, Zurigo, Besancon, Amiens, Passo di Calais, Dover, Worchester

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/e





logoEV
logoEV
logoEV