statistiche accessi

Tiro con l'arco: domenica di grandi risultati per la Compagnia Arcieri ASSTA

tiro con l\'arco 2' di lettura Senigallia 15/06/2010 -

Giornata di grandi risultati quella di domenica 14 giugno per la Compagnia Arcieri ASSTA SENIGALLIA. Sono due i fronti di gara che hanno visto impegnata la compagine senigalliese: uno ad Ascoli Piceno per il Campionato Regionale H&F e uno a Lucca per la qualificazione ai prossimi Mondiali H&F. E i risultati non si sono fatti attendere: ben 4 titoli individuali di classe e tre assoluti.



Cominciamo con quelli di classe: si assicura il titolo di Campione Regionale 2010 Marconi Manuela, senior femminile olimpico, Pennacchioni Roberto, master maschile olimpico, Calef Renzo, Master maschile compound e Barboni Maurizio, senior maschile arco nudo.

Dopo questi splendidi risultati anche la fase per la assegnazione dei titoli assoluti ha visto importanti conferme: Manuela Marconi si è confermata anche campionessa assoluta nella classe olimpico femminile e Maurizio Barboni in quella arco nudo maschile, come pure la squadra formata da Barboni, Calef e Pennacchioni che hanno avuto la meglio, ribattendo freccia su freccia, su quella del Medio Chienti.

Il secondo fronte di gara era quello che vedeva impegnata l’atleta Marisa Fabietti a Lucca per la terza ed ultima gara di qualificazione ai Mondali Campagna 2010 ch si terranno nel mese di Luglio in Ungheria. Dopo aver disputato la prima gara di qualifica un po’ grigia, classificandosi al 4° posto, la seconda e la terza gara di qualificazione sono state affrontate con maggior convinzione e il 2° posto di Cormons e il 1° di Lucca hanno consentito il raggiungimento dell’obiettivo.

Grossa soddisfazione quindi per la Società senigalliese che, come sempre, conferma l’ottimo stato di forma dei propri atleti soprattutto nel settore Campagna, particolare specialità arcieristica disputata su percorsi di 12 o 24 piazzole a distanze conosciute e sconosciute.

Domenica prossima, 20 giugno, la società vi aspetta al campo di tiro di via arceviese per gustare un altro tipo di gara: il 70 mt O.R. di fatto la gara tipicamente olimpica con gli atleti che si disputano la vittoria su 72 frecce tirate appunto alla distanza di 70 mt.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2010 alle 18:03 sul giornale del 16 giugno 2010 - 598 letture

In questo articolo si parla di assta senigallia, sport, tiro con l'arco, senigallia





logoEV
logoEV
logoEV