statistiche accessi

Sanità: Bevilacqua diserta la commissione e l'opposizione esce dall'aula

1' di lettura Senigallia 15/06/2010 -

Il direttore dell'Asur 4 Maurizio Bevilacqua diserta la Commissione consiliare convocata su richiesta del consigliere Roberto Paradisi e l'esponente del Coordinamento Civico va su tutte le furie con l'opposizione che abbandona l'aula.



Ieri pomeriggio è stata convocata per la prima la IV commissione consiliare per discutere, tra gli altri punti, l'ordine del giorno presentato dai Consiglieri Roberto Paradisi e Tiziano Pazzani della Lega Nord dal titolo “Grave inadempimento dell’Asur 4 in relazione al diritto al lavoro di disabili e invalidi civili”.

Alla commissione era stata chiesta la presenza del direttore Bevilacqua per fornire risposte alle accuse del Coordinamento Civico e della Lega Nord che hanno denunciato nei mesi scorsi la mancata assunzione di 29 disabili e invalidi all'interno della struttura ospedaliera. La legge in materia di assunzioni di disabili prevede infatti che l'ente assuma 29 dipendenti. Atto che, secondo quanto denunciato dai due consiglieri, non sarebbe mai stato fatto. Una questione che era stata sollevata anche in campagna elettorale e rispetto alla quale Paradisi ha sempre accusato Bevilacqua di non voler rispondere.

Per il consigliere comunale del Coordinamento Civico l'assenza del direttore dell'Asur 4 ieri in commissione sarebbe “l'ennesima conferma dell'atteggiamento evasivo di Bevilacqua”.








Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2010 alle 23:45 sul giornale del 16 giugno 2010 - 2985 letture

In questo articolo si parla di sanità, giulia mancinelli, politica