statistiche accessi

Sanità e territorio: Ali-mente, verso i lidi di nuove cure

3' di lettura Senigallia 11/06/2010 -

Il 26 giugno si inaugura alla casa di cura Villa Silvia il lavoro del gruppo Ali-mente: un gruppo di menti ispirate che vuole cercare di curare con un nuovo approccio il problema del peso in eccesso.



Quanto auspicavamo da queste pagine solo pochi mesi fa, vagheggiando un sogno… ora, con lo sforzo di molti, diventa una realtà.

Il varo è pronto e tutto l’equipaggio è addestrato a far partire il battello. Mi piace raccontarvi i particolari che ho vissuto. Sappiate che niente è stato casuale tutto è stato volutamente pensato e studiato nei particolari.

Il pieghevole e l’invito è bordato verde mela, quasi un invito ad assumerne una al giorno per far si che si avveri il noto adagio: ”una mela al giorno toglie il medico di torno”? Perché no.

Una signora testimonial a sua insaputa (si tratta di una cartolina degli anni ‘40) con forme, chissà perché, oggi non di moda; sorride beata su un pattino o moscone, come lo chiamiamo noi, e non si sogna nemmeno di pensare che le sue gambe non siano da ostentare. È felice, si gode il tempo che scorre.

Voglio pensare alla felicità di questa donna, ai suoi sogni, a ciò che ha desiderato e sperato dalla vita, alla guerra che dovrà affrontare e che non sa dove la porterà. È un donna che ama, che ha amato (si vede) che guarda lontano, ma fortemente gioisce del presente, è un donna che spera, orgogliosa del suo corpo felice di essere così ,è felicemente soddisfatta delle sue forme. Noi vogliamo tutto quello che spera questa donna.

Ali-mente vuole aiutare a curare chi non spera più di farcela col peso, per coloro che pensano che l’unica speranza è la chirurgia o la pillola miracolosa che non è mai stata scoperta. Noi vogliamo ripensare al corpo delle donne in termini realistici e non massificatamente pubblicitari.

Noi pensiamo che al peso si debba guardare con comprensione e ottimismo senza pensare che sia un colpa da sanzionare, e che sia possibile aiutare la gente grazie alle competenze di molte persone formate per allenarle a diventare esperte nel gestire il loro problema: il peso.

Allora penso che, sogni e analisi estetica a parte, restituire un corpo di cui essere più soddisfatti forse servirà a sperare in un futuro migliore, come erano in grado di fare le nostre nonne; se i giovani sperano, (e noi vorremmo aiutare loro a sperare), siamo tutti più sicuri che il nostro futuro sarà ancora a colori. È un futuro dai coloro sgargianti, come quelli che suscitano stupore nella mia città d’estate, è quello che vedo per lo staff del battello Ali-mente che si prepara a salpare verso i lidi delle nuove cure.

Scarica il Pieghevole in formato pdf. Sotto un'anteprima.

Per info:
www.villasilvia.com
Telefono Studi Medici 0717921369
Centro Diagnostico 0717926520








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 11-06-2010 alle 12:33 sul giornale del 14 giugno 2010 - 6985 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, alimentazione, villa silvia, senigallia, obesità, paolo lavatori, ali-mente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hv

Leggi gli altri articoli della rubrica Sanità e territorio


logoEV
logoEV
logoEV