La terra trema vicino Senigallia: Barbara e Corinaldo si svegliano

1' di lettura Senigallia 14/06/2010 -

Trema di nuovo la terra dell'entroterra senigalliese nella notte tra domenica e lunedì. A spaventare, e svegliare, la popolazione oltre alla scossa anche il forte boato avvertito da molti cittadini dei comuni al confine tra le province di Ancona e Pesaro Urbino.



Era passata mezzanotte da ventotto minuti quando una scossa di terremoto di 2.9 gradi di magnitudo ha svegliato l'entroterra senigalliese. Tanta paura dovuta, soprattutto, al forte boato che ha preceduto la scossa. L'epicentro è stato rilevato a 7km di profondità.

Tante le analogie con la scossa di terremoto registrata giovedì scorso: coinvolti gli stessi comuni, magnitudo simile di 2.1 gradi e profondità di 7,9km praticamente la stessa della scossa registrata questa notte.








Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2010 alle 01:23 sul giornale del 14 giugno 2010 - 1466 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, barbara, corinaldo, alberto bartozzi, magnitudo, scossa


Esperimenti statunitensi con gli Haarp.Tanto è così.Scosse di piccola entità indotte da laser potentissime.HaarP è anche il titolo di un dvd dei Muse,amanti dei laser,degli effeti col laser;il laser è potentissimo se lo si caica;lo ha scritto qualcun altro ieri ,in occasione della prima scossa e me ne ha parlato un'altra persona stasera dell'argomento.

Cerchiamo di essere realisti e non creiamo inutili allarmismi. Vai su http://www.earthquake.it/ e vedrai quanti terremoti vengono registrati in Italia.<br />
Ciao,

si, l'ho detto io l'altro giorno...<br />
<br />
Durante il giorno c'era stata una forte attività di scie chimiche lasciate dagli aerei. Come sempre, guarda caso, hanno disegnato un bel reticolato nel cielo e la giornata, da limpida che era è man mano diventata "velata", quella strana velatura dovuta non da nuvole, ma da queste scie che gli arei lasciano.<br />
<br />
Scie che dovrebbe andar via in poco tempo e che invece perdurano per tutta la giornata.<br />
<br />
La scia potrebbe essere legata all'attività di HAARP che sfrutta gli elementi con il "bario" lasciato nell'aria per aumentare la conduttività delle onde elettromagnetiche di HAARP. <br />
<br />
Queste onde elettromagnetiche, se indirizzate verso punti specifici, possono arrivare anche in profondità nel terreno, andando a sollecitare alcune placche terresti che poi generano terremoti.<br />
<br />
E' un "arma bianca", perchè invisibile, segreta, ma che può mettere in ginocchio tutti quei paesi considerati "nemici".<br />
<br />
Non per niente gli ultimi più grossi terremoti mai verificati sono stati in IRAN e CINA.<br />
<br />
Sull'argomento la rete è piena di filmati, testimonianze, documenti...<br />
<br />
Vero, falso?<br />
Leggete e fatevi un'opinione a riguardo.<br />
<br />
Sicuramente una volta quando vedevi una scia nel cielo dicevi: "esprimi un desiderio"<br />
Perchè la scia era rara e durava poco.<br />
<br />
Ora non sono più rare e spesso rimangono nel cielo, espandendosi e creando una velatura che man mano chiude tutto il cielo.<br />

Sono sempre stato scettico a queste teorie complottiste, ma effettivamente nelle scie chimiche qualcosa di strano sembra anche a me che ci sia, partendo dal fatto che quando ci sono quelle sciette poi nei giorni successivi non piove.<br />
<br />
Inoltre, a mettermi ancora di più il dubbio, c'è stato il fatto che Giuliacci, metereologo, minimizzava tutto dicendo che era colpa dei motori di nuova generazione (questo qualche anno fa) e recentemente, invece, anche gli eserciti hanno ammesso che sono scie provocate.<br />
<br />
Pur non sapendo darmi risposte mi convinco sempre più che qualcosa di strano ci sia.

Ma che l'attività della terra sia continua e l'Italia è un paese altamente sismico nessuno lo mette in dubbio. Ma il dubbio dovrebbe nascere anche per quello che dice Tommaso e che riporto anch'io.<br />
<br />
Il dubbio è utile alla crescita, come l'atteggiamento critico nei confronti delle cose. Se l'uomo di fosse basato esclusivamente di quello che era reale e in quel momento tangibile non avrebbe mai inventato nulla e sarebbe rimasto una scimmia.<br />

Il realismo è quello di Omnya byte.Chi non sa non può giudiocare,Quello che dice Omnybite è assolutamente ovvio.Guardare appena più in là del proprio naso è tutt'altro che realismo.Nessuno qua o altri che parlano della stessa cosa,hanno voglia del feticcio.Appunto perché è un area ,quella apppenninica,soggetta in questo periodo geologicamente a terremoti,si coglie il pretesto per confondere le acque e fare esperimenti,che non daneggiao la popolazine,laddove c'è un pretesto che devia la popolazione dala realtà.Non è farneticante dissertare su questo;è distorcente dala realtà avere solo le proprie forme e onvenzioni;che la terra girasse attorn al sole,lo si diceva già dai tempi di Alessandra d'Egitto e chi sosteneva questa teoria attraverso dimostrazioni logiche,matematiche,fisiche,pagò con la vita,come Gallei,come Girodano Bruno pagò perché parlava di concezioni teologiche dell'universo plausibilisime.La teologia non è scienza,sono affari propri.Io cito il filosofo contemporaneo Karl Popper;il mondo è una tabula rasa,nel senso che tutto ciò che arriva di di nuovo,nel senso di non conosciuto,soltanto è ignoto,appunto,e ogni persona non può sapere tutto Né farsi supposizioneìi certe.Non è feticismo,non è sensazionalismo;più pragmatismo di così;sel'uomo non scopre,mai si ev olve.parlando più terra terra ,chi ha vistodraquila dica che ne pensa sul fatto che pare si sapesse già benissimo,alla protezione civile e tra le famiglie rurali dove si tramanda il passato a voce,che in quella zona i forti terremoti sono caratterizzati da un iniziale sciame sismico,poi arriva il terremoto grosso.Tutti sapevano,eppure tranquillizzavano la gente.

Basta con le chiacchiere.<br />
quanti aerei solcavano il cielo 50 anni fà 40 anni fà .... quanti 10 anni fà e oggi con il oli a basso costo andate a vedere quanti ne partono da Falconara è uno dei più piccoli D'ITALIA.<br />
Le cose vanno dimostrate prima di parlare!!!!!!!!!!!<br />
Gino

Complimenti ad Alberto Bartozzi,da commentatore è passato pure ad essre artcolista:le doti per essere articolista le ha.

Prego...metto le mani vanti:non ero assolutamente ironico.Per quanto possa contare il mio parere,è comunque il parere,che non è un pare,ma un'asserzione oggettivissima in questo caso, di una persona,io.<br />
Una postilla;se qualcuno ha letto tutti i miei commenti qua,fatica pesante,ma non inutile:leggete tutto ciò che ho scritto sulla parola Haarp nel primo commento,soffermatevi sui Muse;I Muse,gruppo musicale che ssta producendo una eco,in tutto il mondo,sempre più forte ed in crescita non lineare,ma impetuosa,e che io seguo dal 2002,parlano ,nei loro testi,di apocalisse,decadenza del genere umano per autoimplosione;controllo orwelliano di tutta l'umanità,chi ricorda il film the island,di Mickael Bay,ok,non ne sto aparlare,o altre cose. matthew bellamy,autore delle musiche e dei testi dei Muse,vuole svegliare la gente,non lanciarle anataemi.Infatti,l'ultimo album è intitolato "Resistenza",una resistenza attiva che parte dall'amore verso il prossimo e anche quello sentimentale,"l'amore è la nostra resistenza"("Resistance"),"per tennerci vivi dentro,per sopravvivere,cioè vivere".Una persona che si è appena fidanzata con Kate Hudson ,dopo essre passato attraverso una sbagliata esperienza con una comasca;tutti siamo collegati e sfruttiamola bene,questa enorme possibilità che ci offre il mondo del web;se non credete a ciò che scrivo,fate tute le ricerche possibili sugli Haarp,come io,per questioni mie ,vado su tutti i forum possibili immaginabili,per non trovare la soluzione magica,che non funziona,in niente,perché dà più contro che pro alla vita,ma cercare un equilibrio,sempre equilibrio bisogna cercare.Guardate molto links in inglese,Lì trovate tutto.

si, ma la scia si crea solo in determinate condizioni atmosferiche rare e, come dicono gli esperti, dopo poco tempo si dissolvono nell'aria. Queste invece persistono. Sulle scie chimiche e Haarp si è mosso anche il parlamento Europeo con diverse interrogazioni. La stessa Russia ha chiesto chiarimenti agli USA ma pervenuti. Tempo fa pure un commentatore americano ha ammesso (involontariamente) che vengono sparsi nell'aria varie sostanze per aumentare la radio conduttività dell'aria. Lo diceva in proposito a delle velature che nel pomeriggio avrebbero interessato la California. <br />
Ha detto "in realtà si tratta di un esercitazione militare in cui vengono rilasciate nell'aria delle sostanze per aumentare la radio conduttività dell'aria. Io questo lo so perchè sono stato nell'esercito molti anni".<br />
<br />
Non sono complottista, le cose vanno prese con le pinze, ma qualcosa di molto strano c'è e sembra che è meglio che la popolazione non sappia di cosa si tratta...<br />
<br />
Consiglio a tutti di farsi una ricerca in Internet e su YouTube per saperne di più.<br />

in sostanza, siamo in guerra con gli Stati Uniti e la guerra viene fatta a colpi di terremoto e fumi di scappamento delle marmitte degli aerei?

Ma perché se siamo un paese considerato "nemico" non colpiscono Roma invece di Barbara e Corinaldo?<br />
Che i due Comuni siano a capo di una multinazionale del terrore??

Colpiscono semplicemente le zone altamente sismiche. La dorsale appenninica molto più di Roma o Milano...<br />
<br />
Non siamo "nemici", magari non gli siamo tanto simpatici per le nostre amicizie con i dittatorelli libici e russi.... ;-)<br />

E' incredibile quello che ho letto su questo argomento (terremoti provocati e peggio...).<br />
Non ne sapevo assolutamente nulla.<br />
Un sito che spiega molto bene tutto questo (legami tra HAARP - scie chimiche degli aerei - mutamenti climatici ecc.) è www.sciechimiche.org.

esatto,OmnyaBite 18:55:37,ma non è qiìuestione di essere simapatici o antipatici,amici o nemici,colpiscono zone altamente sisimiche,appunto per occultare i loro esperimenti.Non lo scrivo perché sono antiamericano,ma perché si usa così..Helena Ceausescu la "chimica",iniettava piccole dosi di Hiv ai bambini per vedere se somministrare un po' di virus a piccole dosi potesse funzionare da vaccino.Il risuktato era che i bambini si amalavano,I militari,la Cia, evia discorrendo hanno più forte potere di quello presidenziale.Non mi spreco nel descrivere coaa succede in Europa e in un'Europa molto vicina a noi;il mondo njon è unabela favola schematica,dove ci sono i repubblicani,i socialisti,i liberali,i conmunisti,ecc.questi sono slogan Orwelliani da vendere alla gente per rimbecillirla,ma la gente è giò rimbecillita di suo se non si accorge che ,in gran parte ,è una presa in giro e chi mira in bene deve immetersi nel meccanismo e adattarsi alle regole del meccanismno;il fine giustifica i mezzi.<br />

Per fugare qualche dubbio o incertezza,sentite cosa dice il Gen.Fabio Mini in proposito di scie chimiche,tsunami,terremoti guerra climatica,sistema H.A.A.R.P.e quant'altro.<br />
Non sono bufale o leggende metropolitane,basta un p'ò di buona volontà ed eseguire qualche ricerca. <br />
<br />
http://climatrix.vodspot.tv/watch/4300601-guerra-ambientale-intervista-al-generale-fabio-mini

Si capisce benissimo che tu,o sei accecato o vivi su di un altro pianeta..!! Ci stanno avvelenando in continuazione e la gente muore a causa di queste stamaledette scie chimiche...fatti una bella ricerca sulle malattie correlate alle scie e poi parla pure se vuoi...!!




logoEV
logoEV