statistiche accessi

Al Panzini il progetto Adotta un anziano

panzini alberghiero senigallia 2' di lettura Senigallia 09/06/2010 -

Il Dirigente Scolastico dell’istituto Panzini di Senigallia, prof.ssa M. R. Bitti, in occasione dell’evento finale del progetto “Un vecchietto per amico”, ha voluto esprimere il suo ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi che ha dato la possibilità di realizzare questo progetto che ha preso il cuore e la mente dei suoi alunni.



Ha potuto constatare quanto impegno ci sia stato durante tutto l’anno scolastico, quante attività, quanti incontri e quanta passione e entusiasmo gli alunni hanno profuso in questo progetto, che sicuramente sarà per tutti un “tesoro” da conservare per sempre. Grazie alla fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, gli alunni del Panzini, hanno avuto la possibilità di realizzare un progetto che, giorno dopo giorno, come completamento del percorso formativo dell’istituto, ha dato loro la possibilità di passare dall’IO al NOI incontrandosi con il mondo degli anziani. Un progetto che ha impegnato i ragazzi insieme alla professoressa Simonetta Sagrati, a diventare cittadini responsabili.

Grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi gli alunni del Panzini hanno potuto conoscere la vita delle persone anziane, li hanno ascoltati, hanno parlato e si sono confrontati con loro. Dal cuore e dalla mente, dal loro confrontarsi, dall’approfondire determinati contenuti facendo anche ricerche nel Web, dando sfogo alla loro creatività, vivendo tante esperienze con le persone anziane, ecco che a poco a poco ha preso vita un libricino. Un quaderno degli appunti dove sono contenuti riflessioni, annotazioni, esperienze, poesie, lettere, considerazioni … tante occasioni che hanno avuto i ragazzi di scoprire il mondo degli anziani e capire che non sono qualcosa da usare e poi scartare quando non servono più.

Un grande grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi da parte anche di tutti i ragazzi che hanno entusiasticamente affrontato e superato brillantemente il “gap” generazionale con i loro “vecchietti amici”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2010 alle 15:05 sul giornale del 10 giugno 2010 - 459 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, senigallia, panzini alberghiero scuola, Istituo Alberghiero Panzini





logoEV
logoEV
logoEV