statistiche accessi

Arcevia: picchetto d’onore dell’Arma per l’addio a Ivan Scarafoni a Sassoferrato

foto generica di un picchetto d'onore dell'Arma 2' di lettura 07/06/2010 -

Oggi pomeriggio alle 17 nella chiesa parrocchiale di San Facondino saranno celebrati i funerali di Ivan Scarafoni, il carabiniere in servizio alla stazione di Arcevia morto in un drammatico incidente stradale domenica mattina, mentre in sella alla sua moto stava andando al lavoro. L’Arma lo saluterà con un picchetto d’onore.



Una cittadina commossa darà oggi l’ultimo addio a Ivan Scarafoni, il carabiniere di 33 anni vittima dello schianto con la sua moto domenica mattina lungo l’Arceviese. La salma del militare sarà accolta nella chiesa parrocchiale di San Facondino, a Rione Borgo di Sassoferrato, da un picchetto d’onore a cui prenderanno parte i colleghi della stazione di Arcevia, il comandante della Regione Carabinieri Marche Luigi Curatoli e quello del Comando Provinciale di Ancona Liviano Marino, nonché i colleghi della Compagnia di Fabriano, con il capitano Benedetto Iurlaro, che domenica scorsa si era recato personalmente sul luogo dell’incidente, lungo l’Arceviese.

Il magistrato aveva disposto solo un’ispezione cadaverica, eseguita ieri mattina. Approfondimento che ha riscontrato in un grave politrauma la causa del decesso del giovane militare. La camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale di Fabriano, dove la salma è stata composta e dove ieri si è trascinata una lenta processione silenziosa di amici, conoscenti, colleghi. Capo chino, lacrime soffocate sotto la visiera del berretto calato sugli occhi lucidi. Il saluto militare e i fiori. La disperazione delle domande senza una risposta plausibile.


Oggi alle 17 nella chiesa di San Facondino al rione Borgo, saranno celebrati i funerali del carabiniere. In tanti si stringeranno attorno alla moglie Romina e ai due figlioli di 4 e 2 anni, ai genitori e al fratello. Dopo la cerimonia funebre, il corteo muoverà verso il cimitero di Camporè, a Monterosso Stazione, per la tumulazione.








Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2010 alle 23:14 sul giornale del 08 giugno 2010 - 4505 letture

In questo articolo si parla di arcevia, cronaca, sassoferrato, Talita Frezzi





logoEV
logoEV
logoEV