statistiche accessi

Un nuovo mezzo per la protezione civile dei Carabinieri

nuovo mezzo per la protezione civile dei Carabinieri 1' di lettura Senigallia 07/06/2010 -

L'Associazione della Protezione Civile dei Carabinieri di Senigallia ha inaugurato, alla presenza del vice-sindaco Maurizio Memè, il nuovo mezzo per le emergenze.



Un mezzo per le emergenze ma non solo. Infatti lo stesso amplia il servizio che l'Associazione della Protezione Civile dei Carabinieri offre quotidianamente alla cittadinanza, che -sottolinea il vice sindaco Memè- è grata all'associazione per l'attività che svolge ed il servizio che garantisce arricchendosi costantemente con mezzi e personale".

Questo nuovo mezzo in dotazione alla Protezione Civile dei Carabinieri è stato voluto e reso possibile dall'Associazione nazionale dei Carabinieri, in collaborazione con il Lions club ed il Kivanis di Senigallia ma anche di privati, quali le famiglie Goffredi e Verdini ed il ragionier Fabrizi.








Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2010 alle 00:45 sul giornale del 07 giugno 2010 - 785 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, senigallia, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia





logoEV
logoEV