statistiche accessi

Basket: Goldengas, parla coach Regini

Paolo Regini 2' di lettura Senigallia 03/06/2010 -

Lunedì gara 1 di spareggio in quel di Piacenza.
Il coach parla degli avversari mentre parte la prevendita per gara 2.
 



Piacenza è una grande squadra, un ostacolo durissimo, ma a questo punto non conta solo la tecnica”: a parlare è il coach Paolo Regini a 72 ore dalla prima sfida dello spareggio promozione tra la sua Goldengas e appunto il Piacenza dell'ex serie A Mario Boni.

“Ci aspetta una serie difficile, è inutile negarlo”, continua Regini, “Piacenza è partita per vincere il campionato ma ho trovato di fronte nel proprio girone un super Moncalieri (che ha perso tre partite in tutto a promozione matematica raggiunta), ed ha chiuso seconda. E' una squadra dalla grande esperienza, non solo per la presenza di Mario Boni, ma anche per quella di altri formidabili tiratori come Sambugaro (giunto a campionato iniziato per sostituire Gamba, vittima di un grave infortunio), Mambretti, Angiolini e Sacco. Noi dovremo stare attenti a non lasciare troppa libertà a questi tiratori, come avvenuto nel match di Coppa Italia, dove contenemmo bene Boni, ma concedemmo un 12/16 da tre punti di squadra ai piacentini nei primi due quarti che ci mise in ginocchio. Piacenza d'altronde è in grado di tirare con queste alte percentuali”.

L'intensità difensiva, un'arma per noi spesso decisiva, sarà dunque stavolta ancora più importante del solito. Penso che ogni squadra che arrivi fino all'atto finale di una stagione chiaramente abbia dei grandi valori, e questo vale anche per noi. E allora a fare la differenza non sarà soltanto la tecnica, ma saranno anche e soprattutto i nervi, la capacità di reagire ai momenti di tensione, e il cuore”.
Caratteristiche che alla Goldengas di quest'anno non sono mai mancate.

Intanto, fervono i preparativi per l'atto finale: già comunicate le date di gara 1 (lunedì 7, Piacenza, ore 21), i tifosi biancorossi si stanno organizzando per un pullman (info al 334-9401038 e al 333 -2852213), che partirà attorno alle ore 16 dal palasport di via Capanna.
Il costo dovrebbe aggirarsi attorno ai 10 euro, non comprensivo del costo del biglietto.

Da venerdì 4 giugno aperta anche la prevendita per la gara 2, in programma a Senigallia giovedì 10 giugno alle ore 21: i tagliandi si potranno acquistare tutti i giorni al palasport e alla libreria Edicolè, all'inizio (venendo dal Foro Annonario) dei Portici Ercolani.

L'eventuale gara 3 si giocherebbe invece domenica 13 giugno alle ore 19: è stata scelta la sede, che sarà il palasport di Ozzano, in provincia di Bologna.






Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2010 alle 20:04 sul giornale del 04 giugno 2010 - 989 letture

In questo articolo si parla di sport, andrea pongetti, paolo regini





logoEV
logoEV
logoEV