statistiche accessi

Basket: sarà il Piacenza di Mario Boni l'ultimo scoglio da superare per la Goldengas

pallacanestro senigallia 1' di lettura Senigallia 02/06/2010 -

Gli emiliani hanno battuto Faenza alla “bella”.
Gara 1 a Piacenza già lunedì sera.



Finale di stagione più che mai thriller per la Goldengas che nel decisivo spareggio per la promozione affronterà da lunedì 7 giugno (date anticipate, prima gara in trasferta) il Piacenza del mitico Mario Boni (foto).

Uno dei giocatori simbolo del basket italiano, 47 anni, ha vinto infatti con il proprio team la serie di finale superando Faenza nella “bella” interna di mercoledì sera per 71-64.

Piacenza, neopromossa in B Dilettanti dopo aver terminato imbattuta lo scorso campionato di serie C, ha chiuso seconda il girone A con il miglior attacco di tutta la categoria.

Strafavorita per la promozione diretta, si è arresa nel proprio raggruppamento ad un incredibile Moncalieri, che poi ha eliminato i rivali anche in Coppa Italia (dove lo stesso Piacenza aveva superato nel turno precedente proprio la Goldengas).

Boni, anche commentatore Sky, dopo anni da fromboliere in serie A, Spagna, Grecia, Stati Uniti e nelle Coppe europee, è ancora dominante pur giocando mediamente non più di 25'-30': certo Piacenza non è solo lui contando, nel quintetto più “anziano” della categoria, anche sull'ex play di Omegna Sacco (29 anni), sul terribile tiratore Angiolini (37 anni), su un altro ex nazionale come Sambugaro (39 anni) e sul pivot Coccoli (40).

Gara 2 si giocherà a Senigallia giovedì 10 giugno, mentre l'eventuale terza partita in ogni caso in campo neutro il 13.






Questo è un articolo pubblicato il 02-06-2010 alle 22:38 sul giornale del 03 giugno 2010 - 1146 letture

In questo articolo si parla di sport, andrea pongetti





logoEV
logoEV
logoEV