statistiche accessi

Arcevia: slittano ancora i funerali di Andres Papi, fiori e dediche dagli amici

Andres Arnaldo Papi 1' di lettura 01/06/2010 -

Slitta ancora la celebrazione dei funerali di Andres Arnaldo Papi, il giovane di 29 anni morto in un incidente stradale a bordo della sua auto nella notte tra mercoledì e giovedì scorso.



L'autopsia è stata eseguita ieri mattina ma la Procura della Repubblica non ha ancora concesso il nulla osta per la riconsegna di quel che resta del corpo del giovani ai familiari. Nel tremendo schianto dell'auto contro una quercia, lungo la provinciale Corinaldese, alle porte di Castelleone di Suasa, il giovane è morto carbonizzato. Date le circostanze non è stato facile eseguire l'autopsia e per questo ogni decisione è rinviata a giovedì.

Non è escluso che i funerali possano essere celebrati, a questo punto, nella giornata di venerdì. Andres, cileno adottato da una famiglia di Arcevia, era padre di due bambini e viveva con la compagna a Senigallia. Uno schianto tremendo quello che non ha lasciato scampo al giovane. Forse un colpo di sonno o forse una distrazione hanno fatto perdere il controllo della Fiat Punto al giovane che si è schiantato contro un albero. Un impatto violentissimi che ha ridotto l'auto a un groviglio di lamiere incendiatesi.

Gli amici intanto hanno voluto ricordare Andres con fiori e messaggio di cordoglio depositati ai piedi della quercia che è stata fatale per il giovane.








Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2010 alle 18:49 sul giornale del 03 giugno 2010 - 3665 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, andres arnaldo papi





logoEV
logoEV