statistiche accessi

Trovati in possesso di quasi 200 grammi di hashish, in manette due 21enni

guardia di finanza 1' di lettura Senigallia 31/05/2010 -

La guardia di finanza di Ancona, con l'ausilio delle unità cinofile, ha arrestato due giovani spacciatori originari della provincia di Pesaro Urbino.



I due sono stati fermati nella nottata di sabato scorso, a Senigallia, durante un controllo nell'ambito delle attività di prevenzione delle stragi del sabato sera. Al'interno della loro auto i militari hanno trovato due panetti di hashish, in totale circa 170 grammi di stupefacente.

La droga era probabilmente destinata ad essere spacciata nei locali notturni della zona, frequentati da giovanissimi. I due arrestati sono entrambi ventunenni e residenti a Fermignano e Peglio.






Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2010 alle 19:42 sul giornale del 01 giugno 2010 - 687 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, guardia di finanza, hashish





logoEV
logoEV
logoEV