Subito i lavori al Palapanzini o è a rischio la stagione della Goldengas

giulio donatiello 1' di lettura Senigallia 25/05/2010 - Dovranno aspettare i lavori programmati a bilancio per il 2010 relativi al centro ricreativo del campo Boario e alla sistemazione della palestra della scuola Fagnani per la priorità dell'intervento necessario al palazzetto dello sport di via Capanna.

Ad annunciarlo è il sindaco Maurizio Mangialardi su interrogazione del consigliere del Pd Giulio Donatiello che ha chiesto lo stato di avanzamento di due pratiche.

“Il piano degli investimenti prevede 170 mila euro per la realizzazione del nuovo centro ricreativo Boario e 30 mila per la sistemazione della palestra alla Fagnani -ricorda il consigliere Pd Giulio Donatiello- e vogliamo sapere a che punto è lo stato di avanzamento dei due iter”.

"Purtroppo seppure necessario, il centro ricreativo dovrà attendere perchè è sopraggiunta una nuova priorità -ha detto Mangialardi- dobbiamo intervenire subito per rifare il parquet del Palapanzini a seguito della modifica dei regolamenti per il gioco del basket, pena la messa a rischio dei prossimi campionati, compreso quello della Goldengas. Un intervento, dello stesso importo di quello previsto per il centro Boario, che fa quindi slittare il nuovo centro ricreativo che resta comunque necessario, alla luce anche dell'obbligo di restare entro il patto di stabilità". Quanto alla palestra della Fagnani, i lavori saranno programmati o per settembre o per le vacanze natalizie.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2010 alle 19:59 sul giornale del 26 maggio 2010 - 1863 letture

In questo articolo si parla di


Speriamo che oltre al parquet si metta mano anche ai bagni ed alla pulizia; il palazzetto è veramente uno schifo.




logoEV