statistiche accessi

x

Ladri e pioggia rovinano il rientro in classe al Perticari

2' di lettura Senigallia 17/05/2010 - Ladri e pioggia hanno guastato il rientro a scuola agli studenti del liceo classico Perticari. È stato un fine settimana decisamente nero per gli studenti della sezione Magistrale dislocati all'interno del Campus scolastico di via d'Aquino.

Nella notte tra domenica e lunedì l'ennesimo atto vandalico con scasso ai danni delle macchinette delle bevande è stato messo a segno all'interno dell'istituto. Intorno all'una e mezza di notte i malviventi, pare forzando una finestra del pian terreno, si sono introdotti all'interno della scuola prendendo di mira i distributori di bibite e merendine. I ladri hanno forzato alcune cassette sperando di prelevare i soldi all'interno dei distributori. Purtroppo per loro il bottino è stato misero dal momento che le monetine vengono prelevate dalle macchinette proprio di sabato.

Un blitz ladresco che pare essere stato interrotto dal sistema di allarme che è scattato allertando le forze dell'ordine. Secondo la ricostruzione dei fatti sembrerebbe che i malviventi abbiamo lasciato a metà il “lavoro”, rinunciando a scassare completamente le macchinette e scappando via prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Un episodio che si aggiunge alla lunga lista di precedenti con cui purtroppo sono alle prese gli istituti all'interno del campus scolastici. Frequenti sono infatti (non solo al Perticari ma anche all'alberghiero Panzini) i raid vandalici che prendono di mira le macchinette del caffè alla caccia di pochi spiccioli. Ben più grave, se non altro in quanto ai danni, invece l'allagamento della palestra del Perticari dovuto alle infiltrazioni per le abbondanti piogge del fine settimana.

Le infiltrazioni d'acqua piovana sono dovute a dei difetti strutturali del tetto che da tempo necessitano di essere riparati -riferisce il dirigente del Perticari Paolo Franceschini- già sabato mattina avevamo segnalato nuovamente il problema alla Provincia che ci ha assicurato interverrà quanto prima. Noi confidiamo sulla tempestività dei lavori perchè il tetto della palestra ha bisogno di un nuovo rivestimento. In quanto al blitz della notte scorsa, per fortuna i danni sono stati davvero esigui e soprattutto il bottino davvero irrisorio dal memento che le macchinette erano state tutte svuotare sabato mattina”.








Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2010 alle 18:53 sul giornale del 18 maggio 2010 - 1044 letture

In questo articolo si parla di cronaca, perticari, giulia mancinelli, ladri, palestra





logoEV
logoEV
logoEV