x

Rugby: test match tra Sena Rugby e gli inglesi del Supermarine Rugby

rugby 2' di lettura Senigallia 14/05/2010 - L'A.s.d. Sena Rugby, squadra pioniera nella palla ovale a Senigallia, continua la sua opera per la diffusione di questo nobile sport nella nostra città. Sabato 15 Maggio alle ore 18,00 presso il campo dell'Area verde di Borgo Ribeca il Sena Rugby organizza infatti un test match contro la formazione del Supermarine Rugby, proveniente da Swindon, in Inghilterra.

Si tratta di un evento storico per il movimento rugbistico a Senigallia, visto che si tratterà della prima partita di rugby mai disputata nella nostra città, eccezion fatta per i tornei di Beach rugby che si sono già svolti (e si svolgeranno anche questa estate) sulle nostre spiaggie. Gli appassionati, ma anche tutti coloro che sono incuriositi da questo sport non possono certo lasciarsi scappare una simile occasione per assistere ad un incontro in zona così vicina al centro della città di Senigallia. Teatro di questo test match sarà infatti il campo dell'area verde di Borgo Ribeca (via del Rosciolo), già sede del Sena rugby, opportunamente attrezzato allo scopo dagli stessi soci del Sena in attesa che venga completato il progetto comunale che prevede, su tale stessa area, la realizzazione di un impianto regolamentare per la pratica esclusiva del rugby. Si tratterà di un memorabile pomeriggio di sport a cui tutta la cittadinanza è invitata.

La partita tra le formazioni seniores del Sena rugby e del Supermarine rugby prenderà il via alle ore 18, ma prima di essa si svolgerà, con inizio alle 16,00, un incontro tra i ragazzi delle under 14 del Sena Rugby e del San Lorenzo Rugby, nota squadra di San Lorenzo in Campo. La lontananza del Sena Rugby da Senigallia, città ove la squadra ha sede, sembra quindi volgere al termine. Il Sena è infatti attivo dal 2007 nel campionato F.I.R. di serie C, ove ha già disputato tre campionati, oltre ad aver partecipato a numerose altre iniziative, federali e non. Fino a questo momento, tuttavia, il Sena Rugby era costretto a disputare le partite casalinghe fuori provincia, presso l'impianto di San Lorenzo in Campo, per l’indisponibilità di un impianto nel nostro territorio. Grazie alla collaborazione dell'Amministrazione comunale ed all'impegno dei dirigenti e dei soci dell'A.s.d. Sena Rugby e dell'A.s.d. Ribeca '87, questa difficile situazione sembra finalmente volgere al termine, a beneficio di tutti gli appassionati di rugby della nostra città.

Per informazioni: senarugby@gmail.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 07:38 sul giornale del 15 maggio 2010 - 549 letture

All'articolo associato un evento

In questo articolo si parla di sport, rugby, sena rugby