Auto travolge uno scooter, polemica per la sosta selvaggia delle auto

1' di lettura Senigallia 10/05/2010 - Un giovane scooterista finisce a terra perchè investito da un'auto in procinti di immettersi sulla statale e scoppia la polemica per la sosta selvaggia ai lati della carreggiata.

Se l'è cavata fortunamente con qualche escoriazione lo scooterista travolto ieri pomeriggio intorno alle 18.15 in via Raffaello Sanzio, all'altezza del Conad. Una Fiat Punto, nella manovra di immettersi sulla statale non si sarebbe accorta dello scooter che stava sopraggiungendo. L'impatto è stato inevitabile.

Anche se è oggettiva la responsabilità del conducente della Punto, lo stesso si sarebbe giustificato dicendo che per forza di cose, dovendo immettersi sulla statale è stato costretto a sporgersi troppo in avanti a causa della auto parcheggiate ai lati della carreggiata.

Secondo alcuni residenti della zona, la sosta selvaggia delle auto ai lati della statale sarebbe una problematica che da tempo creerebbe problemi alla circolazione in una zona soggetti a numerosi attraversamenti.








Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2010 alle 21:44 sul giornale del 11 maggio 2010 - 2726 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, incidente





logoEV
logoEV