contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via i lavori su viale IV Novembre

2' di lettura
587

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


lavori in corso
Come preavvisato da un comunicato di venerdì scorso, che informava adeguatamente la cittadinanza sulle relative modifiche al transito e alla sosta, partoni dalle ore 19 di lunedì 10 maggio, i lavori di rifacimento del manto stradale di viale IV Novembre.

Le operazioni saranno realizzate avvalendosi del personale della ditta Maffei s.r.l. di Fossombrone (PU) e consisteranno in sostanza nella fresatura dell’attuale piano viabile e nella successiva stesura del tappetino di usura, a partire dalla zona monte del viale (incrocio con via Petrarca) per procedere fino alla Statale Adriatica. Per limitare i disagi alla circolazione dei mezzi in un’arteria così importante, i lavori saranno eseguiti nelle ore serali e notturne ed è previsto che possano concludersi nell’arco di pochi giorni, al massimo entro la settimana corrente.

Il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi – in accordo con l’Assessore comunale ai Lavori Pubblici, Maurizio Memè – ha fatto recapitare proprio in questi giorni ai cittadini residenti nella via una lettera per informarli delle imminenti operazioni. È il caso di ricordare come la sistemazione di viale IV Novembre fosse questione lungamente discussa con i residenti. L’Amministrazione Comunale ha da tempo predisposto e approvato – delibera G. M. n° 211 dell’11 ottobre 2007 – il “Progetto preliminare lavori di ristrutturazione di Viale IV Novembre”, ma si è finora soprasseduto alla sua esecuzione per dare logica precedenza al previsto rifacimento dei sottoservizi (fognature, acquedotto, ecc.) da parte della Società Multiservizi rispetto alla sistemazione dei piani stradali.

“Il recente avvio dei lavori della cosiddetta complanare – spiega il Sindaco Mangialardi nella sua lettera – è però destinato in qualche modo a influenzare la circolazione sulla zona, tanto da sconsigliare per il momento ogni eventuale limitazione alla circolazione sul viale per un lungo periodo (quello necessario alla realizzazione dei sottoservizi). D’altra parte, l’impossibilità di effettuare i lavori previsti da Multiservizi avrebbe comportato un ulteriore rinvio alla sistemazione della strada medesima. Cosicché si è deciso per un intervento non definitivo, ma comunque in grado di dare una risposta adeguata alle attese dei residenti e di coloro che vi transitano.”



lavori in corso

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2010 alle 15:36 sul giornale del 11 maggio 2010 - 587 letture