statistiche accessi

x

Casco obbligatorio per i ciclisti, Amati (PD): cercheremo di limitare l'obbligo fino a 12 anni

1' di lettura Senigallia 30/04/2010 - Questa settimana il Senato voterà il nuovo Codice della Strada. Tra le nuove norme che verranno introdotte anche l'obbligatorietà del casco per i ciclisti. Una decisione che disincentiverebbe l'uso della bicicletta.
La Senatrice senigalliese Silvana Amati promette che in aula tenterà di emendare la legge restringendo l'obbligo ai ragazzi fino a 12 anni.

Vivere Seniagllia: Nelle prossime settimane il Senato sarà chiamato a votare il nuovo Codice della Strada già approvato dalla Camera.
Silvana Amati: Probabilmente sarà questa settimana.

E' prevista una norma che renderà obbligatorio l'uso del casco per chi va in bicicletta.
Penso che sia giusto, la sicurezza è una priorità.

Questo disincentiverebbe di molto l'uso di un mezzo ecologico come la bicicletta.
In una città come Senigallia posso capire che sia particolarmente fastidioso indossare il casco, ma non esiste solo Senigallia. Città come Roma sono molto più pericolose.
In ogni caso stiamo valutando l'ipotesi di limitare l'obbligatorietà fino a 12 anni.

Sembra che il Governo faccia di tutto per scoraggiare l'uso della bicicletta, anziché incentivarlo. Penso ad esempio ai punti della patente ritirati anche a chi fa infrazioni in bicicletta.
Non sono in commissione trasporti, non conosco nei dettagli questo problema, ma mi informerò ed in Aula parlerò anche di questo.
L'incentivazione della bicicletta dipende da come le città gestiscono il territorio soprattutto con le piste ciclabili. L'incentivo alla bicicletta spetta ai comuni, che possono essere sostenuti dai contribuiti regionali.
Per quanto riguarda il nuovo codice della strada siamo già riusciti ad introdurre un emendamento che riguarda chi porta un animale ferito o malato dal veterinario: sarà considerata un'emergenza con tutte le conseguenze del caso. È un atto di civiltà.





Questa è un'intervista pubblicata il 30-04-2010 alle 12:10 sul giornale del 03 maggio 2010 - 6092 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, silvana amati, bicicletta, politica, ciclisti, casco, intervista





logoEV
logoEV
logoEV