Sardella a Paradisi: 'Ogni gruppo deve essere rappresentato nelle commissioni'

1' di lettura Senigallia 21/04/2010 - Con modalità apprese evidentemente da altre scuole rispetto a quella "monteradese", da me per altro non frequentata, il Consigliere e collega Paradisi lancia alle stampe un comunicato privo di fondamento.

Il Consigliere Paradisi erra infatti nell'attribuirmi proposte di modifiche regolamentari "ad personam", tecnica invero in uso ormai consuetudinario alle forze politiche nazionali di centro-destra cui lo stesso collega probabilmente si ispira.


In realtà, in rappresentanza e su incarico della maggioranza consiliare, ho posto alla conferenza dei capigruppo non già una pregiudiziale, bensì una problematica da discutere con serenità e relativa alla norma del regolamento comunale che, come ben Paradisi dovrebbe sapere, prevede il fondamentale principio democratico di rappresentatività, per il quale tutti i gruppi debbono essere rappresentati nelle Commissioni, ivi inclusi i gruppi costituiti anche da una sola persona. La mancata rappresentanza di un qualsiasi gruppo, sia di maggioranza che di opposizione, oltre che ledere i diritti di una forza politica, provoca evidenti conseguenze numeriche nella composizione delle Commissioni e nei relativi quorum costitutivi. Si tratta di un'anomalia giuridica che andrebbe approfondita e sanata con il concorso di tutte le forze presenti in Consiglio.


Prendo atto della posizione del Consigliere Paradisi, che forse più correttamente avrebbe dovuto essere espressa nell'opportuna sede del Consiglio Comunale. Mi limito a considerare come il carattere pretestuoso e pregiudiziale del comunicato stampa, per altro non condiviso dalle altre minoranze consiliari, non è certo un buon viatico per il proseguo dei rapporti con la minoranza del coordinamento civico, rappresentata appunto dal solo Consigliere Paradisi.


da Simeone Sardella
Presidente Unione Comunale PD




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2010 alle 15:26 sul giornale del 22 aprile 2010 - 5078 letture

In questo articolo si parla di politica, simeone sardella





logoEV