x

I sommersi e i salvati: incontro con Raul Daoli

raoul daoli 1' di lettura Senigallia 07/04/2010 - Venerdì 9 aprile ulteriore incontro serale della Scuola di Pace "Vincenzo Buccelletti" all'Auditorium "San Rocco" alle ore 21.00.

Interverrà su un argomento quanto mai suggestivo "I sommersi e i salvati (titolo desunto da un importante libro di Primo Levi)", Raul Daoli, sindaco di Novellara (RE), il quale parlerà della sua personale esperienza di amministratore locale a 360 gradi e del suo impegno per un reale processo di integrazione, che non può avvenire in maniera spontanea, ma che richiede un progetto di ampia visione che riesca a sviluppare linee di politiche di integrazione nella consapevolezza che una loro assenza produrrebbe una pericolosa frattura sociale.


In particolare il sindaco riferirà delle principali attività che svolgono le istituzioni scolastiche, sia nella fascia prescolare sia nel percorso scolastico obbligatorio; dei servizi sociali, degli effetti dell'urbanistica sul tessuto sociale e delle politiche di social-housing. Raul Daoli, classe '70, è cresciuto con la passione della politica: prima sui banchi di scuola, poi come consigliere, assessore e infine come sindaco del Comune di Novellara, eletto per la prima volta nel 2004 e riconfermato nel giugno scorso. Saranno proiettate alcune parti del filmato "I Respinti" tratto dalla trasmissione "Presa Diretta" di Riccardo Iacona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2010 alle 14:58 sul giornale del 08 aprile 2010 - 654 letture

All'articolo associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, Scuola di pace V. Buccelletti