Senigallia sceglie il nuovo sindaco

voto 2' di lettura Senigallia 27/03/2010 - Dopo la chiusura della campagna elettorale, i senigalliesi stanno scegliendo chi dovrà guidare la città per i prossimi cinque anni.

Candidato numero uno, secondo l'ordine della scheda elettorale, Massimo Marcellini, 48 anni, sostenuto dalle liste civiche Insieme per Senigallia e Progetto Giovani. Primo Gazzetti, 62 anni, è supportato dalla lista civica Primo Gazzetti e dall'Udc. Fabrizio Marcantoni, 58 anni, guida la coalizione composta da Coordinamento Civico, Pdl, Lega Nord e La Destra. Quarto in ordine di estrazione Maurizio Mangialardi, 45 anni, sostenuto dalle liste Pd, la Città Futura, Vivi Senigallia e Idv. Quinto candidato, Roberto Mancini, 55 anni, appoggiato dalle liste Mancini Sindaco, Prc e Psi-Alleanza per l'Italia. Ad essere chiamati al voto sono 37.615 elettori di cui 17.916 sono i maschi e 19.699 le femmine. 42 seggi elettorali, distribuiti in tutto il territorio e nelle frazioni, saranno aperti dalle 8 alle 22 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì, cui si aggiunge la sezione allestita all'ospedale e i due seggi all'Opera Pia e a Villa Silvia per chi non può muoversi. Anche gli extracomunitari residenti in città avranno la possibilità di eleggere due consiglieri stranieri aggiunti, che siederanno in Consiglio Comunale ma senza diritto di voto. Sono infatti ben 1.935 gli elettori stranieri che recandosi presso gli appositi seggi alla scuola Puccini e alla scuola Leopardi potranno scegliere due portavoce.


Per votare gli elettori dovranno presentare la tessera elettorale ma per chi l'avesse smarrita, l'ufficio elettorale di piazza Roma sarà aperto oggi dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15. La sede decentrata di Marzocca sarà invece aperta oggi dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì dalle ore 7 alle ore 15. Subito dopo la chiusura delle urne, alle 15 di domani inizierà lo spoglio delle schede. Domani saranno scrutinate le schede relative alle regionali mentre lo scrutinio dei voti per le comunali inizierà martedì alle 8. Per questa tornata elettorale la Edizioni Vivere srl ha organizzato degli exit poll che saranno resi noti sul sito internet www.viveresenigallia.it a partire dalle 15.01 di domani. Per seguire invece in tempo reale lo scrutinio dei voti, nella sala consiliare è stato predisposto un maxi schermo con l'aggiornamento dei dati in tempo reale sul sito www.comune.senigallia.an.it.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2010 alle 17:42 sul giornale del 29 marzo 2010 - 4769 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, elezioni, politica, senigallia, sindaco, voto



c'è una tensione che si taglia col coltello, mi fate quasi paura...<br />
<br />
in attesa di meglio gossippo:<br />
avvistato Campanile al seggio della Puccini, fonti attendibili mi dicono che abbia campeggiato lì, senza neanche andare a pranzo

Da quello che so esiste una legge che impedisce ai candidati di sostare nei pressi dei seggi.

Allora ho visto centocinquanto barra duecento trasgressori....

Piaga, qualsiasi fonte ti abbia detto che Campanile non ha pranzato, fidati, non è una buona fonte...<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Tensione che si taglia col coltello?<br />
Mah, a me pare che il finale del film sia scontato...

"Senigallia sceglie il nuovo sindaco"<br />
<br />
sarebbe meglio titolare<br />
<br />
"Meno del 50%, degli aventi diritto al voto a Senigallia, sceglie il nuovo sindaco"<br />
<br />
Sarà, nei fatti, un sindaco legittimato da un terzo dell'elettorato.<br />
<br />
E chiamatela pure "Democrazia" questa.

ah, ah, ah...perchè, siamo un Paese dove si rispettano le leggi? Questo è il Paese delle Libertà, dove facciamo un po' come ca@@o ci pare...

A me hanno detto che addirittura c'è stata una denuncia perché si distribuivano santini fuori dal seggio. Sarà vero?

Per conoscerle le leggi, le conoscono... Ma se ne strafregano. Per un voto in più e per non perdere le poltrone sono capaci di tutto, credimi! Però, non chiamarli "politici", chiamali "politicanti" ché la politica è una cosa seria, assolutamente non alla loro portata!




logoEV
logoEV