contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nuovo contributo regionale per il Porto

2' di lettura
574

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


porto senigallia
La Regione Marche, con decreto numero 2/DRC_01 del 19 marzo, ha assegnato al Comune di Senigallia un contributo di 700.000 euro per la manutenzione delle opere portuali e l’escavazione dei fondali.

Il contributo, che si aggiunge ai fondi regionali ed europei di cui il Comune di Senigallia aveva già potuto beneficiare per le opere di sistemazione del nuovo Porto, è stato liquidato sulla base di un progetto preliminare presentato dal Comune di Senigallia che prevedeva opere di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’area portuale. Grazie al nuovo finanziamento, tra le opere ordinarie si potrà proseguire l’opera di messa in sicurezza dell’area con la regolamentazione dell’accesso dalla banchina di ponente tramite dissuasori a scomparsa, il posizionamento di transenne parapedoni, la sistemazione delle balaustre e l’adeguamento degli impianti idrico e antincendio.


Potranno poi essere realizzati interventi per la manutenzione della sede stradale in alcune zone dell’area portuale, oltre al rifacimento della segnaletica verticale e orizzontale e alla manutenzione dell’impianto di illuminazione pubblica. Sarà poi possibile procedere alla valutazione della necessità di un nuovo intervento di escavo dell’avamporto e della zona di imboccatura per garantire ai natanti la piena navigabilità e l’agevole accesso alle banchine. “Ringrazio l’Assessore Regionale ai Porti Lidio Rocchi e il Dirigente Giorgio Occhipinti - ha dichiarato l’Assessore alle Infrastrutture, Maurizio Mangialardi – per il consueto sostegno che la Regione Marche garantisce, permettendo di poter operare con costanza per continuare le opere di miglioramento di un’infrastruttura che sarà decisiva per lo sviluppo della città.


Il Piano Regolatore del Porto, in corso di approvazione dal parte della Regione Marche, definisce le destinazioni d’uso delle aree del nuovo porto, coniugando le attività tradizionali con quelle turistiche. Il finanziamento permetterà al Comune di Senigallia anche di iniziare un programma di manutenzione ordinaria dei fondali per il recupero delle sabbie ai fini del ripascimento del litorale”. Il Comune di Senigallia è stato beneficiario del contributo più significativo tra quelli erogati dalla Regione Marche, che ha sostenuto i porti regionali di Civitanova Marche, Fano, Numana, Senigallia e Porto San Giorgio per un totale di 1.910.547 euro, di cui appunto 700.000 destinati a Senigallia.



porto senigallia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2010 alle 13:33 sul giornale del 26 marzo 2010 - 574 letture