x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio Uisp: giornata all'insegna dell'Acli Casine

3' di lettura
866
da D\'Altro Calcio

uisp

Giornata tutta all’insegna dell’Acli Casine, la quarta di ritorno del campionato Uisp, turno che potrebbe avere un enorme peso specifico sull’andamento del torneo.

I biancorossi ostrensi infatti vincono a fatica, ma approfittano del pareggio tra le due più dirette inseguitrici per allungare a +5 al comando. E’ Gianluca Baldetti a perforare a metà ripresa la difesa meno battuta della serie A, quella del Ribeca 87, ed a firmare l’1-0 con il quale il team di Giovanetti si impone sull’ostico Borgo. Il big-match tra Capanna e Real Vallone, che avrebbe dovuto eleggere la candidata al ruolo di anti-Casine, partorisce invece un pareggio (1-1) che non serve a nessuno. Filippo Fratoni illude la Capanna nel primo tempo, Emanuel Moschini ristabilisce la parità nel secondo. Ritorno al successo per il Miciulli, che va a violare proprio allo scadere il difficile campo del Castel Colonna: finisce 3-2 per i nerazzurri, presi per mano da Simone Severini, autore del primo e del terzo, decisivo gol. Si mantiene in scia il Roncitelli, che si impone 1-0 (rete al quarto d’ora di Orges Lika) sulla Carrozzeria Adriatica.


Nella lotta-salvezza, brillante sterzata del Borgo Molino che si affida ad una doppietta del suo talento Radu Pintea per superare 0-2 a domicilio il Cicli Cingolani. Si conclude con un pirotecnico 3-3 il confronto di bassa classifica tra il Filetto ed il fanalino La Marina Pro Cesano (tripletta cesanense di Marco Giacobini), mentre il Borgo Catena confeziona un importantissimo 2-1 ai danni del Passo Ripe, facendo piombare il team di Giovanni Bonvini in zona retrocessione. In serie B lo scontro diretto per il terzo posto in classifica tra Sant’Angelo ed Atletico Panelli termina col successo dei rossoverdi (1-0, Mirco Senigalliesi proprio in avvio), che scavalcano così la squadra di Stefanelli e si portano in zona promozione. Tutto facile per le due davanti. L’Atletico Ripe supera di slacio 4-1, con doppiette di Francesco Olivi e Gianmarco Biagetti, l’ostacolo Real Suasa. Al Cibarya bastano invece 5 minuti nel primo tempo per avere la meglio sullo Iof Mori: 2-0 il risultato conclusivo, a segno Selvetti e Canonico.


Conferma il proprio momento magico il Portone 83 ed, in particolare, il suo alfiere principe Lorenzo Pieroni: terza vittoria consecutiva (2-1 ai danni del Beretti Marmi), per la terza volta nel segno del suo cannoniere, autore della rete del raddoppio. Non perde le speranze l’Amatori Arcevia che, lasciato alle spalle il periodo buio, trova la seconda vittoria di fila: di Alberto Montalbini il gol-sprint che stende (1-0) l’Atletico Senigallia. Successo assai sofferto per il Valcesano, che solo al 2’ di recupero trova con il veterano Fabio Camilloni la rete che vale il 2-1 sulla Grotta di Tufo, ultima della classe. Chiude il quadro della giornata, la vittoria rotonda (3-1) dell’Arredamenti Cavalletti sul San Marcello: decisiva una doppietta di Tommaso Giorgetti…



uisp

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2010 alle 18:00 sul giornale del 24 marzo 2010 - 866 letture