x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Serra de\' Conti: \'Oltre le mura\', convegno sul mondo monastico femminile

2' di lettura
772
da Forestalp
www.forestalp.it

Oltre le mura

Il convegno “Oltre le mura” di sabato 27 marzo 2010 alle ore 15 presso la Sala Italia del Comune di Serra de\' Conti è la conclusione del progetto della cooperativa Forestalp, approvato dal bando Cohabitat della Provincia di Ancona, e dedicato al tema del monachesimo femminile con particolare risalto all\'essere donna e all\'espressione della femminilità all\'interno dei monasteri.

Il convegno è un’occasione per riflettere attraverso tre monasteri femminili, delle Clarisse di Serra de’ Conti e di Arcevia e delle Benedettine di Fabriano, sul ruolo importante del mondo monastico femminile, in genere marginalmente toccato dagli studi, nello sviluppo della cultura e dell’arte europea. Un approccio nuovo e inedito alle pari opportunità, che trova per questo il sostegno dell’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Marche e della Commissione Regionale alle Pari Opportunità. Il titolo “Oltre le Mura” è legato alle mura monastiche oltre le quali c’è la comunità che è il punto di forza del progetto in quanto portatrice di ricordi, valori ed esperienze che sono state raccolte e valorizzate. Durante l’incontro è prevista la distribuzione degli atti del convegno e la proiezione di un video-dvd dedicato alle testimonianze orali raccolte a Serra de\' Conti. Un nuovo approccio metodologico con il quale il cittadino non è solo fruitore ma è coinvolto attivamente nel processo di costruzione di una memoria che viene così mantenuta e trasmessa per diventare strumento di promozione della cultura e del territorio.


L’incontro prevede l’intervento di Paola Donadi che ha condotto la ricerca nel monastero di S. Luca a Fabriano e di Amelia Mariotti Puerini che ha curato lo studio per i monasteri di Serra de’ Conti e Arcevia. Il gruppo Cappella Artemisia di Bologna separa gli interventi eseguendo musiche tratte dal repertorio di monasteri italiani tra il XVI e il XVII secolo e testimoniando al tempo stesso il rapporto tra la comunità monastica serrana e un grande centro di cultura come Bologna. Interverranno anche Fabio Marcelli, Giovanna Casagrande e Marco Moschini dell’Università di Perugia che, come partner, dà sostegno alle attività di comunicazione del progetto e del Museo delle Arti Monastiche Le Stanze del Tempo Sospeso di Serra de’ Conti.



Oltre le mura

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2010 alle 18:33 sul giornale del 18 marzo 2010 - 772 letture