x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Serra de\' Conti: Il monumento a Salvo D\'Acquisto sarà realizzato entro il giugno prossimo

2' di lettura
780

dal Comune di Serra de' Conti
www.comune.serradeconti.an.it


serra de conti

Il monumento a Salvo D’Acquisto sarà realizzato a Serra de’ Conti entro il giugno prossimo. Questi gli indirizzi espressi dal Comitato per la Promozione e la Realizzazione dell’opera, che sarà sistemata nella frazione di Osteria di Serra de’ Conti, in un punto dell’abitato destinato ad assurgere al ruolo di virtuale centro aggregativo per la comunità.


Alla seduta del Comitato, appositamente costituito dal Comune di Serra de’ Conti, hanno presenziato -col Sindaco dr. Arduino Tassi- il Prefetto di Ancona S.E. dott. Claudio Meoli, il Presidente del Consiglio Provinciale di Ancona dott. Luciano Antonietti, l’Ispettore Generale per le Marche della Associazione Nazionale Carabinieri gen. Tito Baldo Honorati, il Comandante la Compagnia Carabinieri di Jesi cap. Carmelo Grasso, il Comandante della Stazione Carabinieri di Serra de’ Conti Mar.llo Gennaro Gaspare Palumbo, il Maestro Bruno d’Arcevia che dovrà realizzare l’opera, la prof.ssa Romina Romagnoli dell’Istituto Comprensivo di Arcevia, i capigruppo consiliari ing. Emilio Zannotti e Giorgio Fratini, i rappresentanti della A.N.C. di Serra de’ Conti.

Il maestro Bruno d’Arcevia ha illustrato le caratteristiche dell’opera, di cui è stato già predisposto un accurato bozzetto, mentre sono stati discussi -con gli aspetti logistici ed operativi- anche alcuni particolari della cerimonia inaugurale, che dovrebbe aver luogo tra 26 e 27 giugno. Sono state, inoltre, ribadite le scelte di localizzazione dell’opera, in una frazione di Serra de’ Conti che, tanto sul piano urbanistico quanto sul piano demografico, è notevolmente cresciuta negli ultimi anni, e nella quale la statua dell’Eroe dovrebbe porsi -oltre che come ideale omaggio alla figura di questo valoroso militare dell’Arma, medaglia d’oro alla memoria- come elemento di centralità urbanistica e punto di riferimento simbolico, di alto profilo morale per il tempo attuale. Sulla figura di Salvo D’Acquisto dovrebbero ora essere attivate anche alcune esperienze di approfondimento e di ricerca da parte dei plessi scolastici, allo scopo di promuoverne il ricordo e l’esempio tra i giovani e i giovanissimi.


serra de conti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2010 alle 10:54 sul giornale del 16 marzo 2010 - 780 letture