x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: tappa del pellegrinaggio dell’urna di Santa Maria Goretti

2' di lettura
1335
dal Comune di Corinaldo
www.corinaldo.it

In occasione del pellegrinaggio dell’urna contenente le spoglie mortali di Santa Maria Goretti a Mestre e Adria, è prevista per il 18 marzo 2010, alle ore 16,30, una tappa a Corinaldo (AN).

L’urna partita dal Santuario di Nettuno (RM), ha toccato la città di Mestre (VE) dove è rimarrà fino al 14 marzo e poi quella di Adria (RO) dove resterà dal 14 al 18 e successivamente arriverà al Santuario di Corinaldo, paese natale della Santa.

Nel corso della storia si possono presentare eventi che fanno nascere incredibili opportunità quali quella dell’incontro che avverrà nella città di Corinaldo, per la prima volta, dopo tantissimi anni dall’assassinio di Maria Goretti a Ferriere, dei tre protagonisti del tragico fatto delittuoso e cioè della mamma della Santa, Assunta Carlini Goretti, dell’ uccisore della Santa Alessandro Serenelli, poi convertito, e della giovane vittima. Infatti, nel Santuario di Corinaldo sono conservati i resti mortali della mamma della Santa e dell’assassino della Santa.

A tutti i devoti ed ai non devoti è rivolto l’invito a partecipare a questo straordinario ed unico evento al fine di incrementare la devozione nei confronti di Marietta. Con l’auspicio che il messaggio inviato dalla Santa giunga ai giovani di oggi, purtroppo sordi ad ogni richiamo morale, e che dal cielo non faccia mai mancare la necessaria protezione alle singole persone, alle famiglie e all’intera comunità cristiana.

Vittorio Greco – Santuario Santa Maria Goretti– Corinaldo -

Il programma della tappa di Corinaldo si articolerà nel seguente modo:

ore 16,30: accoglienza in Santuario - preghiera - Marietta incontra la mamma Assunta e l’assassino convertito - processione verso la chiesa di S. Francesco ove la Santa fu battezzata - celebrazione centenario del monumento a Maria Goretti eretto nel 1910;

ore 17,30: solenne messa officiata dal Vescovo diocesano - seguirà da parte dei presenti la venerazione delle reliquie della Santa - preghiere e canti.

ore 19,30: partenza dell’urna, scortata dalla Polizia Stradale, verso il Santuario di Nettuno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2010 alle 18:34 sul giornale del 15 marzo 2010 - 1335 letture