x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Deceduta in casa, rinviata l\'autopsia

1' di lettura
1427
di Riccardo Silvi
vivere.biz/riccardosilvi

roberta alesi

L\'autopsia sul corpo di Roberta Alesi, la 36 enne di Marzocca deceduta in casa martedì, è stata rimandata di qualche giorno. Il cadavere della donna, morta per cause ancora da accertare, si trova ancora a Torrette di Ancona.

E in attesa della data dei funerali, gli amici di Roberta manifestano il loro cordoglio dalle pagine di Facebook che in poche ore si è trasformato da Social Network a pagina dei ricordi. \"Addio Roby, ricordo ancora il tuo \"dondolare\" durante le interrogazioni alle superiori -scrive un ex compagno-. Ti porterò semepre nel cuore e nelle mie preghiere.\" \" Vola in cielo angelo\", \"Ora sei libera... vola.\"

Roberta lavorava come impiegata in un’azienda di Pontesasso, precedentemente aveva lavorato anche come vigilessa, ma con contratto stagionale e come cassiera a tempo indeterminato presso l’Ipercoop del centro commerciale “Il Maestrale”.


roberta alesi

Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2010 alle 23:32 sul giornale del 11 marzo 2010 - 1427 letture