x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al Perticari premiati gli alunni del concorso \'Come un romanzo\'

1' di lettura
2275

dal Liceo Classico "G. Perticari"
www.liceoperticari.gov.it/


premiati concorso come un romanzo

Nell’Aula magna affollata di studenti, insegnanti, genitori e amici si è svolta la premiazione del concorso Come un romanzo intitolato a Luisa Gasperini, docente dell’Istituto scomparsa lo scorso anno.

Il Dirigente scolastico Paolo Franceschini, dopo aver ricordato le doti umane e professionali della prof.ssa Gasperini, ha ringraziato la sua famiglia e in particolare il marito Paolo Fuligni per aver offerto in suo ricordo agli alunni del “Perticari” la bellissima opportunità di confrontarsi su un tema importante e significativo come quello del rapporto con la lettura.



Questa esperienza è stata inoltre occasione di riflessione per tutta la scuola sull’importanza della memoria delle cose e delle persone, in questo momento storico in cui soprattutto per i ragazzi tutto sembra appiattirsi sul presente. La frase su cui gli studenti sono stati chiamati a riflettere in questa prima edizione, singolarmente o in gruppo, è I libri – se pur necessari – non parlano da soli: più di sessanta i lavori su cui la Giuria (presieduta da Paolo Fuligni e composta dal pittore Franco Lorenzetti, dal preside Giuliano Bonvini, dalla prof.ssa Paola Nardini e da alcuni studenti) è stata chiamata a pronunciarsi, non senza difficoltà data la loro grande qualità ed originalità.



Ed ecco i nomi dei vincitori: per la sezione Scrittura Federico Sinatti (III A Liceo Classico), per la sezione Grafico-pittorica Maristella Cammisa e Ambra Piscitelli (V A Liceo delle Scienze del Linguaggio), per la sezione Fotografia/Multimediale Arlind Ibrahimi (V D Scienze del Linguaggio). I lavori saranno in mostra fino a metà marzo nella sede di Via Rossini e successivamente fino alla fine del mese in quella di Via d’Aquino.



... premiati concorso come un romanzo


premiati concorso come un romanzo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2010 alle 15:50 sul giornale del 09 marzo 2010 - 2275 letture