Gasparri a Senigallia: \'Stavolta possiamo puntare al grande ribaltone\'

1' di lettura Senigallia 06/03/2010 - Gasparri a Senigallia punta al grande ribaltone. Il senatore del Pdl sabato al Sembhotel ha tenuto a battesimo le candidature di Fabrizio Marcantoni a sindaco e di Erminio Marinelli alla presidenza della Regione Marche.

L\'investitura ufficiale da parte del Pdl di Marcantoni, del Coordinamento Civico, ha portato anche alla stretta di mano virtuale tra lo stesso Marcantoni e il vice coordinatore regionale del Pdl Carlo Ciccioli, nei mesi scorsi molto critico nei confronti della scelta del Pdl locale di appoggiare Marcantoni. Ciccioli ha riconosciuto che Marcantoni è riuscito a convogliare attorno a sé molteplici forze politiche (essendo sostenuto anche da Lega Nord e La Destra) ed ora è il momento di puntare alla svolta.


“Riconosciamo che c\'è stato un ampio dibattito per creare una forte coalizione in grado di scalzare il sistema di potere del centro sinistra che da anni governa questa città -ha detto Ciccioli- il dibattito politico si è concluso con la scelta di finale di appoggiare la candidatura a sindaco di Marcantoni che anche io condivido. Adesso però sta al candidato sindaco inglobare nella coalizione altri pezzi di città per allargare il sostegno quanto più possibile”.


Si dice convinto l\'ex ministro Gasparri che stavolta a Senigallia ci siano le condizione per un grande ribaltone. “Ci sono tutte le condizioni per una svolta storica in questa città -afferma Gasparri- il Pdl è stato bravo a dialogare e a rapportarsi anche con le liste civiche. Adesso però la gente si aspetta molto da questa coalizione e noi non dobbiamo deludere gli elettori”.








Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2010 alle 23:57 sul giornale del 08 marzo 2010 - 4662 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, maurizio gasparri