x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Atletica: a Senigallia il campionato nazionale di corsa campestre

2' di lettura
1089
da Aics

E’ Senigallia ad ospitare quest’anno il Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre domenica prossima 7 marzo, presso il Campo di Atletica “Le Saline”.

La manifestazione che è giunta alla 43° edizione, nel corso degli anni, ha visto anche la partecipazione di atleti come Franco Fava e Giovanni de Benedictis che hanno poi ottenuto grandi risultati in campo nazionale ed internazionale. A Senigallia saranno presenti il Presidente Nazionale AICS, Bruno Molea, ed il Responsabile Nazionale del Settore Sport, Ciro Turco. “L’AICS vuole fare della cultura sportiva una bandiera – ha dichiarato il Presidente nazionale AICS Bruno Molea – e in quest’ottica lo sport si propone di diventare un obiettivo per i cittadini, momento di aggregazione e socializzazione”.


Oltre 500 gli atleti in gara, di età compresa tra i 7 ed i 75 anni, provenienti da tutte le regioni d’Italia. Il gruppo più numeroso in gara è quello che fa capo alla Società locale la ASD Atletica Senigallia, che ospita la manifestazione e che è impegnata in prima persona nella sua organizzazione, che ha raccolto il testimone da Castel Volturno, padrona di casa della manifestazione nel 2009. Il programma della giornata di domenica prevede l’inizio della gara è prevista per le ore 9, con la prova sui 2.000 metri (sezione Cadetti/e e, via via, a seguire Ragazzi/e, Esordienti “C”, “B” ed “A”, gli Allievi/e, Junior F., Promesse F., Senior F., Amatori F., Senior Master femminile e maschile).


Sarà poi la volta degli Junior M, Promesse M., Senior M., Amatori M., Senior Master M. Tutte le categorie Master saranno le più numerose in campo. Tra le altre società presenti ricordiamo la ASD Polisportiva Adige Buon Pastore di Verona, lo storico Circolo AICS Biassono di Milano, il Comitato Caudinese di Ancona, l’Associazione Mass Sport di Caserta, l’ AICS San Martino e la Polisportiva Azzanese di Pordenone, l’ASD AICS Aurora di Vicenza, la Podistica Carsulae di Terni, le Società Sestini, Atletica Casentino Poppi e Polisportiva AICS di Arezzo, l’ASD Maratona, l’ASD Club Atletica Centrale e la Soc. Arcobaleno di Roma, l’ASD Hadria di Pescara, la Polisportiva Unione 90 di Modena, e le ASD Violetta Club di Lamezia Terme e Centro Sportivo Giovanile di Catanzaro.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2010 alle 16:46 sul giornale del 06 marzo 2010 - 1089 letture