Via Marche, la data degli sfratti è rinviata al 15 settembre

1' di lettura Senigallia 04/03/2010 - Accolte le richieste dei residenti di via Marche. La data degli sfratti è stata rinviata al 15 settembre 2010.

Sono state accolte le richieste dei residenti di via Marche. Ieri con il provvedimento del giudice Piermartini la data degli sfratti è stata rinviata al 15 settembre 2010.

"Il diritto alla casa viene prima di ogni altra cosa e le famiglie necessitano di un tempo utile per trovare una nuova abitazione, - dice il sindaco Luana Angeloni - venerdì 5 marzo alle 12 convocheremo un'assemblea con gli inquilini del condominio ed i servizi sociali".

"Da oggi inizia una seconda fase che deve essere gestita con attenzione, dobbiamo facilitare una sistemazione decorosa degli interessati, - commentano Fabrizio Volpini, assessore ai servizi sociali, e Maurizio Mandolini dirigente - le famiglie saranno accompagnate nella ricerca delle nuove soluzioni dal Comune che garantirà il rispetto delle condizioni". "E' stato un percorso complesso in cui la posizione ferma del sindaco Angeloni e dell'amministrazione hanno avuto ruolo importante. Politica e giustizia hanno trovato una soluzione intelligente" - sottolinea l'avvocato Corrado Canafoglia.

Le famiglie interessate sono diciotto, coinvolte anche tre attività commerciali. Sono stati avviati contatti con agenzie immobiliari per trovare soluzioni comparabili agli attuali affitti che si aggirano intorno ai 500 euro. Intanto sono disponibili, grazie alla società Arcade, nove appartamenti di 45 e 65 mq in via Cimarosa a canone concordato.






Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2010 alle 00:37 sul giornale del 04 marzo 2010 - 957 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, fabrizio volpini, francesca morici, politica, corrado canafoglia





logoEV
logoEV
logoEV