x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mezza Canaja: via Marche si difende, in un centinaio presidiano il tribunale

1' di lettura
848
dal C.s.o.a. 1/2 Canaja
www.csoamezzacanaja.noblogs.org

Mezza Canaja|

In un centinaio tra attivisti del Mezza Canaja, inquilini di Via Marche e singoli cittadini, hanno presidiato per tre ore il Tribunale di Senigallia.

Striscioni e cartelli fuori e dentro l’aula per ricordare al Giudice che non sta decidendo sulla sorte di un immobile vuoto, ma sulla vita, la serenità, la sicurezza e la dignità di 18 famiglie e di 2 esercizi commerciali. In aula erano presenti anche il Sindaco di Senigallia e l’Assessore ai Servizi alla Persona. Per una volta - forse la prima in città - movimenti, singoli cittadini, istituzioni e studi legali si sono uniti per difendere il diritto elementare di ogni persona ad avere una casa.



La sentenza definitiva sarà resa pubblica entro due giorni. Solo allora si saprà se verrà concessa una proroga degli sfratti che permetta agli inquilini di poter passare da casa a casa e contemporaneamente al Comune di poter individuare delle soluzioni abitative che siano dignitose ed economicamente accessibili. Via Marche attende la sentenza, ma intanto dopo giorni di nuvole e pioggia, è spuntato il sole.



Mezza Canaja|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2010 alle 19:50 sul giornale del 03 marzo 2010 - 848 letture