x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: Turbogas, anche i vescovi dicono no

2' di lettura
863
dalla Commissione per i problemi sociali e del lavoro della Conferenza Episcopale Marchigiana

centrale eletterica turbogas di corinaldo

In relazione al progetto di costruire una centrale termoelettrica di grandi dimensioni nell’area di pianura tra Corinaldo e San Michele al Fiume (Mondavio), la Commissione per i problemi sociali e il lavoro della Conferenza Episcopale Marchigiana condivide le preoccupazioni espresse dalla popolazione del Valcesano e dei Comuni residenti nell’area circostante e richiama alcuni criteri che dovrebbero guidare le scelte industriali.

Se è vero che al nostro Paese serve più energia elettrica per non importarla dall’estero, le scelte di nuovi impianti devono seguire alcuni principi che salvaguardino la tutela del bene comune, quale bene fisico, morale e relazionale della comunità.

Tra questi richiamiamo: la custodia del Creato, bene prezioso destinato all’utilità di tutti, delle presenti e delle future generazioni, che deve essere preservato da tutto ciò che inquina il suolo, l’aria, l’acqua; la difesa della salute fisica delle persone e delle famiglie, che ugualmente non deve essere messa a rischio con l’inquinamento dell’ambiente; Il rispetto del territorio in relazione alla sua destinazione storica per la presenza di un‘agricoltura pregiata, di siti archeologici e di città storiche di valore universale; La tutela degli insediamenti abitativi e lavorativi esistenti e della vita delle comunità residenti che non può essere compromessa dalle condizioni dell’aria, dal rumore e dalle polveri sottili.

Alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa la Commissione raccomanda di fare ogni sforzo per favorire l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e non inquinanti e comunque di non localizzare impianti a rischio in aree ad alta densità abitativa per i danni che ne derivano. Si invitano pertanto le Autorità pubbliche ad adoperarsi perché nel caso concreto si cerchino soluzioni alternative al progetto in discussione, soluzioni che siano coerenti con i principi e i valori sopra accennati.


centrale eletterica turbogas di corinaldo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2010 alle 15:57 sul giornale del 02 marzo 2010 - 863 letture