x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio a 5: ancora una sconfitta per Corinaldo

3' di lettura
921
da Alice Mazzarini
A.S.D. Calcio a 5 Corinaldo

Calcetto

Le due squadre arrivavano entrambe da due splendide vittorie: il Corinaldo contro lo Sporting Lucrezia dopo una gara tirata, ma mai così emozionante, la Juventina a valanga contro il Futsal Fano. Arrivati a questo punto, una sola lunghezza divideva le due compagini.

La partita inizia con la squadra ospite subito irruenta; i primi dieci minuti dicono Juventina, grazie alle accelerazioni del brasiliano De Sousa, capocannoniere del torneo. Sarà lui l\'uomo chiave che segnerà due gol, prenderà la traversa e farà l\'assist per la seconda rete. Al 3\' ospiti pericolosi con una rovesciata ravvicinata, ma Fossi para. Non passa un minuto e gli ospiti si portano in vantaggio grazie al loro gioiellino De Sousa: salta un uomo in velocità, da posizione defilata tira e, aiutato da una deviazione segna, 0-1. Comincia male per i ragazzi di mister Tinti. Tanto male che, al 5\' , sempre lui, De Sousa, direttamente da fallo laterale mette un assist vincente sul secondo palo, 0-2.



La difesa del Corinaldo, in bambola per qualche secondo, ha il demerito di iniziare l\'incontro in salita, sotto, dopo neanche cinque minuti di due gol. La squadra ospite, sfruttando il momento di smarrimento dei corinaldesi continua ad attaccare a ritmo serrato tanto che all\'8\' vanno vicino alla tripletta. Arriva una ventata di aria fresca e destabilizzante di nome Luzi; la sua vivacità è efficace tanto che è sua l\'azione di contrattacco in velocità con assist per A. Balducci che, però non riesce ad arrivare sul pallone a portiere battuto. Al ’20 applausi per Micci che va vicino al gol grazie ad una bella azione personale, anche se un attimo dopo De Sousa colpisce la traversa, risultato di un dribbling spettacolare. Il finale di tempo è targato Corinaldo: E. Balducci offre uno splendido assist per Diambra che colpisce il palo.



Si conclude il primo parziale con la squadra di casa sotto di due reti. Nel secondo tempo la musica cambia. Il Corinaldo, aggressivo e con la giusta cattiveria agonistica inizierà e finirà questo secondo atto sempre all’attacco, con gli ospiti a difendere e quasi mai pericolosi. Al 5\' è Rotatori-gol: su assist di E. Balducci continua il momento d\'oro dell\'attaccante corinaldese, 1-2. Da qui prendono spunto le azioni che porteranno al pareggio: al 7\' ancora Rotatori, al 9\' Micci, al 13\' A. Balducci; entra Luzi e la Juventina soffre, tanto che al 19\' è sua l\'azione che costringe un difensore ospite a fargli fallo dentro l\'area: dal dischetto Diambra realizza, 2-2. Ultime azioni palpitanti: al 27\' Solfanelli va vicinissimo a segnare il vantaggio: assist di Rotatori, ma il portiere riesce a parare un tiro ravvicinato. La gara sembra giunta al termine.



Non è così. Nel recupero le squadre sembrano accontentarsi del pareggio, ma De Sousa grazie ad una splendida azione personale riesce ad infilare Fossi, 2-3. Anche questa volta, l\'ennesima in quest\'incontro, il Corinaldo fa la parte dell\'ingenuo: ancora con quattro falli, quindi senza il rischio di subire un tiro libero non fermano il brasiliano che si avvicinava pericolosamente in porta da posizione laterale siglando la vittoria che li tiene ben saldi al sesto posto.



8° giornata serie C1: CORINALDO- JUVENTINA MONTEGRANARO: 2-3

CORINALDO: Fossi Mirko (P), Santini Andrea (P), Pieri Alessandro, Balducci Antonello, Balducci Eugenio, Rotatori Denis, Gregorini Manuele, Diambra Bruno, Micci Michele, Luzi Gabriele, Solfanelli Stefano, Avellani Cristian RETI: pt 3\' Juventina, 5\' Juventina; st 5\'Rotatori(C), 19\'Diambra (rig.)(C), 32\' Juventina Prossimo incontro sabato 6 marzo a Fabriano alle ore 15 contro l\'ultima in classifica Vigor Fabriano. La serie D vince in casa contro le Casine di Ostra con il punteggio di 3-2 grazie ai gol di Maori,M. Tarsi e Allegrezza.



Calcetto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2010 alle 17:39 sul giornale del 02 marzo 2010 - 921 letture