x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Lega Nord replica ai Verdi: \'Non siamo eversivi\'

2' di lettura
660
da Lega Nord Senigallia

Lega Nord Marche

In merito alle dichiarazioni del Sig. Roberto Primavera apparse sulla stampa locale, secondo il quale la Lega Nord sarebbe una forza eversiva e pericolosa per la democrazia, oltre a stigmatizzare simili puerili esternazioni, si comunica quanto segue.

Innanzi tutto si ricorda al Sig. Primavera che, qualora se ne fosse dimenticato, l’attuale Ministro degli Interni Maroni, dal quale dipendono Polizia di Stato e Carabinieri che sono i garanti della Legalità e Democrazia, è un esponente della Lega Nord. Si rammenta altresì al suddetto che, al di là delle facili invettive propagandistiche fatte ad esclusivo uso elettoralistico, i fatti sembrano dimostrare il contrario. Il 10 Ottobre u.s. infatti, alcuni nostri iscritti che stavano distribuendo materiale informativo in un banchetto autorizzato lungo Corso 2 Giugno, sono stati accerchiati ed insultati da attivisti della sinistra radicale. Il 17 dello stesso mese, gli stessi elementi hanno cercato di impedire una conferenza dell’On. Paolini presso l’Auditorium San Rocco, con lancio di gavettoni e fumogeni uno dei quali, colpendo un Carabiniere, lo ha costretto a ricorrere alle cure dei sanitari. Hanno anche tentato con l’ausilio di un impianto di amplificazione di coprire le voci dei relatori all’interno dell’Auditorium. Tra le fila dei disobbedienti spiccava peraltro la figura dell’Assessore Provinciale Marcello Mariani, del partito dei Verdi, di cui il Sig. Primavera risulta essere segretario. Il 21 Novembre in occasione di una raccolta firme a favore del mantenimento del Crocifisso nelle scuole ed uffici pubblici, in P.zza Roma si è ripetuta una scena analoga a quella già citata con ingiurie ed accerchiamento dei nostri esponenti ad opera dei soliti noti.

La stessa sede della Lega Nord poi, dal momento della sua apertura, è stata fatta oggetto in due distinte occasioni, di lancio di sampietrini in un caso, e di bottiglie con vernice colorata nell’altro. Queste azioni hanno portato, per rispetto del proprietario dell’immobile ove era ubicata la sede, alla chiusura della stessa. Si rassegni quindi il Sig. Primavera; i cittadini Senigalliesi non si faranno certo fuorviare dalle sue patetiche esternazioni, ma sapranno valutare i fatti così come sono accaduti e stando a fonti giornalistiche che asseriscono che l’attuale Amministrazione ha elargito oltre 83 mila euro alla sua Associazione (Teatro alla Panna), sapranno spiegarsi anche il perché di dette esternazioni.

Coordinamento Lega Nord Antonacci Monica, Paolini Ivano, Papa Caterina, Riccardi Luciano.


Lega Nord Marche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2010 alle 15:41 sul giornale del 01 marzo 2010 - 660 letture