Marcellini verso le elezioni: \'Siamo l\'unica vera lista civica\'

massimo marcellini 1' di lettura Senigallia 14/02/2010 - Rivendica la sua connotazione civica la lista Insieme per Senigallia che sostiene la candidatura a sindaco di Massimo Marcellini.

Siamo l\'unica vera lista civica non appoggiata da alcun partito -afferma l\'oncologo senigalliese, ex Pd- in molti ci hanno tirato per la giacca ma vogliamo restare fedeli alla nostra idea. Siamo semplici cittadini che si mettono a disposizione della città in alternativa ai partiti che candidano un soggetto”.

Idee portanti del gruppo di Marcellini, appoggiato tra gli altri da Fabrizio Chitti e Laura Lavatori ex Idv e Gianni Giorgi, ex Udc, la politica fatta a tempo determinato e per non più di due mandati, ampio spazio ai giovani e la salute dei cittadini in primis. \"Il nostro pensiero è incentrato su alcuni caposaldi -aggiunge Marcellini- che le persone fanno la differenza e si mettono insieme per fornire un servizio alla collettività, ognuno in base alle sue capacità e competenze. Pensiamo anche che l\'impegno politico non debba essere a tempo pieno nè a tempo indeterminato e per questo bastano due mandati e poi a casa. Infine, crediamo che al centro di tutto ci siano le persone e il loro benessere psico-fisico\".

In quanto a future alleanze in caso di ballottaggio, Marcellini dice di guardare ai programmi e non ai simboli. \"Si è parlato molto di una grande alleanza civica -osserva Marcellini- abbiamo discusso, insieme ad altri candidati anche di questo ma purtroppo il progetto non si è concretizzato. Personalmente avrei fatto anche un passo indietro facendo scegliere ai cittatini il candidato ideale per una grande coalizione civica. Purtroppo il progetto non è andato in porto e così siamo andati avanti da soli\".








Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2010 alle 16:51 sul giornale del 15 febbraio 2010 - 5604 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, massimo marcellini, elezioni, politica


La cosa curiosa di questa \'unica vera lista civica\' è che i suoi dirigenti sono tutti ex.

Off-topic

Spero vivamente che la cronista professionista, autrice di questo pezzo, non abbia dovuto spendere troppo tempo, risorse, e denari all\'università o a corsi di specializzazione per il giornalismo...perchè se così fosse i risultati ottenuti sarebbero assai scarsini a giudicare da questo fior di trafiletto. <br />
Di una conferenza stampa precisa e ben articolata è riuscita solo a sintetizzare che: <br />
<br />
-\"è l\'unica vera lista civica non appoggiata da alcun partito\"<br />
-\"è costituita da semplici cittadini, in alternativa ai partiti\"<br />
-\"è appoggiata da Chitti - ex-IdV, Lavatori - ex-IdV, Giorgi ex-UdC\", come se fossero tutti marchiati a vita di un passato indelebile<br />
-\"la politica a tempo determinato per non più di due mandati, lo spazio ai giovani, la salute dei cittadini\"<br />
-\"in quanto a future alleanze in caso di ballottaggio, Marcellini dice di guardare ai programmi e non ai simboli\"<br />
<br />
A questo punto quasi gli consiglierei di andare a ripetizione da qualche blogger nostrano...Senza offesa...mi raccomando!<br />
Intanto aspettiamo anche gli altri racconti della conferenza stampa dalle altre madame e baroni del giornalismo senigalliese, che tra pochissime ore usciranno sulla carta stampata.<br />
Giovedì scorso una scriveva grazie alla fonte delle voci di corridoio che il dottore avrebbe accettato la candidatura al consiglio regionale posto di quella a sindaco di senigallia. Il tutto condito con la solita enfasi qualunquista, senza nemmeno appurare la veridicità con una telefonata al chiamato in causa. Ieri mattina, poi lo smentiva in sordina evitando di lasciar trapelare la cazzata commessa.<br />
Di qui a poco alle conferenze stampa della città s\'inviteranno i blogs al posto dei giornali.Non vorrei si dovesse finire cos%E

stefano canti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Franco Gacciari

Commento sconsigliato, leggilo comunque

BatMan

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

\"in molti ci hanno tirato per la giacca...\" Forse era solo un po\' di vento, un\'impressione quindi.<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Si forse hai ragione alberto era solo vento, ma per certezza vai anche a chiedere ai tuoi. Ah no aspetta forse i tuoi non tirano per la giacchetta, forse i tuoi sono quelli che dicono<br />
\"ma dove vai, rischi di farti male, lascia perdere, ritorna con noi\" ecc

Off-topic

Stefano, grazie per la tua difesa. Hai usato parole troppo forti verso Lorenzo e ho dovuto sconsigliare il tuo commento.<br />
<br />
Devo anche chiarire che l\'articolo è andato online in un primo momento non completo per un errore ed è stato aggiornato e completato successivamente.

Off-topic

Allora leggiti pure l\'articolo della Amurri su IdV nelle Marche e l\'operato di Favia, da Il Fatto Quotidiano di sabato 6 febbraio (mi pare)...<br />
<br />
IL FATTO QUOTIDIANO di F.COLOMBO e M.TRAVAGLIO e non Il Giornale o Libero...<br />
<br />
Per quanto mi riguarda mi vergogno di vivere in un paese dove non posso essere liberamente informato, a Domodossola come a Canicattì, passando per Senigallia.<br />
<br />
Tutto il resto è noia...

Off-topic

evviva il Califfo!! ahahaha..

Commento modificato il 15 febbraio 2010

Off-topic

Ah, bene Michele! <br />
<br />
Allora è colpa mia che l\'ho visto nella notte tra sabato e domenica pubblicato in anteprima ed in base a quanto ho potuto leggere m\'è sembrato un pò scarsino...(data e orario commento possono confermare). Avrei dovuto aspettare sino a lunedì 15...<br />
<br />
Ma ti porgo ugualmente un paio di domande.<br />
<br />
Come avreste potuto rimediare l\'errore tecnico se il giornale diretto da voi fosse stato di tipo cartaceo e già stampato?<br />
<br />
E poi Michele, non avevi forse insegnato proprio tu a tutta Senigallia che parole come \"imbecille\" nei commenti potevano intercorrere a querela sicura??<br />
<br />
Quasi quasi oggi faccio un giretto in Commissariato...

Commento modificato il 15 febbraio 2010

Off-topic

Questa di pepper l\'ho già stampata!<br />
<br />
Stasera la porterò alla sede di Insieme per Senigallia e la appenderemo alle pareti.<br />
<br />
Sono sicuro che la brava Roberta e l\'efficiente Mario avranno da qualche parte una cornicetta avanzata...

Off-topic

Lorezo, per fortuna e per scelta pubblico solo quotidiani online.<br />
\"Imbecille\" è un\'offesa che non tollero sia usata nei commenti. Tanto è vero che ho sconsigliato un commento che ci difendeva a spada tratta proprio perché utilizza quella parola.

Intanto se ti interessa conoscere questa lista civica e le sue intenzioni puoi passare anche in sede e verrai informato su tutto quello che vuoi sapere. A causa di varie questioni logistiche c\'è qualcosa che deve essere ancora ultimato (stampe, copie, sito,...)<br />
Ti ricordo per l\'appunto che questo gruppo è fondato e composto da cittadini, alcuni dei quali si sono resi disponibili a confrontarsi alle 9-10 di sera, dopo una giornata di duro lavoro anche a 50 km. di distanza e senza nemmeno tornare a casa dalle loro famiglie. <br />
Ecco il motivo di qualche piccolo ritardo.<br />
Ma la stanchezza dovuta alla quotidianità è ampliamente ripagata nel vedere ragionare un gruppo unito di persone anche socialmente diverse fra loro che si ritrovano a proporre delle idee mai ascoltate fin d\'ora in città.<br />
Ed il programma, presto divulgato, è ricco di sorprese...una vera e propria sfida verso quelli degli altri!!<br />
Io in questa esperienza, come tutti della lista, ci metto il nome e la faccia. Se non dico il vero o mi sbaglio riguardo all\'innovazione portata da questo nuovo soggetto, non mi candiderò il prossimo anno con un altro partito. Accetterò le critiche e tornerò a casa con la consapevolezza di aver stretto tante belle nuove amicizie con persone eccezionali.

Lei Signor Fiorentini è di una cattiveria e di una violenza verbale inaudita.. <br />
<br />
Non so da dove le provenga tutto questo astio, ma per lei le critiche sono solo un fastidio enorme, una cosa così invadente da non poterle sopportare... <br />
<br />
In un post per attaccare me ha subdolamente messo in discussione la persona del Prof. Mancini, prendendola in causa (lui non c\'entrava assolutamente nulla, casomai se la doveva prendere con me. Non so perché non è stata pubblicata la mia risposta.<br />
Si dovrebbe vergognare un pò di questi mezzucci da campagna elettorale obsoleta e stantia e un pò vigliacca (non si colpisce alle spalle senza che il diretto interessato lo sappia...).<br />
<br />
Non dovreste rappresentare il nuovo che avanza?<br />
<br />
Inoltre si vada ad informare meglio, il prossimo anno lei non si potrà candidare a nulla perché per quasi tre anni non ci saranno competizioni elettorali...<br />
<br />
Gianni Cambareri

Fabrizio Chitti

Io francamente sono fiero di essere un ex,di non aver mai avuto e voluto un incarico pubblico, di essere, insieme a Laura, Guido Caruso (ex segretario provinciale) e Mirco Sesterzi (ex coordinatore di Osimo) i primi in Italia ad aver protestato pubblicamente contro i continui commissariamenti e la mancanza di democrazia e trasparenza nell\'Italia dei Valori. Proprio quei valori che dovevano essere alla base dell\'allora movimento. Nessuno di noi è mai stato espulso, al contrario di quanto è circolato in giro, ma ce ne siamo andati sbattendo la porta. E così stanno facendo in tantissimi in tutt\'Italia. Nel giornale \" Il Fatto Quotidiano\" di Travaglio e Padellaro, non passa giorno che l\'IdV non venga attaccata, criticata, talvolta ridicolizzata e ormai abbandonata (anche Genchi ormai si rifiuta di partecipare agli eventi dell\'IdV), e non passa giorno che non si faccia una attenta disamina di cosa sia diventata qui nelle Marche.<br />
Noi ci mettiamo la faccia e speriamo che la nostra coerenza ci possa venire premiata. E se così non fosse, comunque continueremo il nostro percorso appena avviato.<br />
Saluti<br />
<br />
Fabrizio Chitti<br />

Alberto, quanto imparerai ad essere un po\' meno immodesto e un po\' più rispettoso del prossimo, soprattutto di quello che non la pensa come te ? <br />
Sono doti indispensabili per un buon politico ... <br />

Off-topic

Grazie direttore ma la gente vuole leggere anche gli insulti espressi dal candidato,per farsi un\'idea!?

Off-topic

Basta registrarsi e diventare utente VIP per poter leggere tutti gli insulti che vuoi.

beh confermo quanto scrive Fabrizio, sono straorgogliosa di ciò che ho fatto e di non aver cercato strade facili, anche se sapevo (come in effetti sta accadendo) che metaforicamente parlando sarei stata investita da un treno in corsa. Passare da esperta della politica mi fa anche simpatia, ma preciso che sono stata nell\'idv quasi 2 anni e 2 mesi dopo la mia entrata sono stata subito commissariata dai nuovi vertici marchigiani. non ho mai chiesto nulla al mio partito, se non di attuare la politica tanto sbandierata sul nazionale, spiegazioni e di fare scelte che fossero per la collettività anzichè verso determinati personaggi. Detto questo ringrazierò sempre l\'esperienza fatta perchè mi ha insegnato da che parte è giusto stare, ovvero dalla parte delle persone e non dei partiti.<br />
Laura Lavatori

Marcello Federici

Commento sconsigliato, leggilo comunque

C\'ero anch\'io. Mi rendo conto che è facile per chi come me non è mai stato militante di partito e mai ha avuto incarichi di partito, dire che siamo caratterizzati dalla assoluta indipendenza di qualsivoglia formazione politica anche sotto forma di qualsiasi sentimento positivo o negativo, forse lo è di meno per chi comunque è fregiato dall’etichetta di ex. Ma perché chi ha già avuto un qualsiasi percorso politico più o meno pregnante, che sia di pochi mesi o di lunghi anni, non deve essere credibile come chi inizia da zero? Ci sono formazioni politiche con dirigenti che sono passati con disinvoltura da un estremo all’altro rimanendo sulla cresta dell’onda, e non è certo questo il nostro caso.<br />
La giornalista è stata molto sintetica nel suo resoconto della conferenza stampa di sabato, ha estrapolato dal contesto pochi concetti buttati li con poca convinzione e molta superficialità. Soprattutto il titolo, che riprende una frase nel testo, rende male l’idea esposta, scrivere “siamo l’unica vera lista civica” non fa certo capire ciò che è stato detto “siamo l’unica lista civica puramente civica non appoggiata da nessun partito e perciò veramente libera da vincoli”. Comunque tornando sulla questione degli ex, nell’articolo c’è scritto correttamente “appoggiato tra gli altri da………….”, non che è composta solo da……., però non rende giustizia ad un contesto fatto di molte persone; cittadini che nella vita fanno il professionista, l’impiegato, l’operaio, che si mettono insieme credendo che si può cambiare qualcosa non da dentro un apparato partitico ma dalla base civile della società. <br />
Comunque vorrei rispondere a chi l’accusa, che non è vero che non sa scrivere articoli giornalistici, ho letto suoi articoli molto più elaborati e con ben diversa enfasi sulle proposte avanzate da qualche altra forza politica schierata in questa campagna elettorale.<br />
A proposito poi di certi commenti, apparsi anche ieri, direi che per usare un eufemismo, alcuni personaggi sono semplicemente irritanti, non so se per loro natura o perché ubbidienti esecutori di strategie politiche dettate da qualcun altro.<br />
Non sono abituato alla polemica e ad accettare la rissa, non mi piacciono gli urli e gli insulti personali; la politica fatta in questo modo è qualcosa che mi fa sinceramente paura: ricatti, ritorsioni, promesse e millantazioni, ricerca di accordi pre-elettorali, insulti volti a screditare le persone, sembra siano la regola. A queste regole abbiamo detto di no e abbiamo sentito la necessità di dire la nostra opinione.<br />
Riguardo poi alla cosiddette tirate per la giacca, c’è stata una sostanziale differenza di approccio dei diversi schieramento politici; c’è stato chi ha detto vieni con noi e vedremo di costruire qualcosa insieme che possa soddisfarvi, e chi senza nemmeno tanti giri di parole ha detto se vieni con noi e fai il bravo una poltrona si trova altrimenti ti farai solo tanto male. Penso che questo possa influire molto sulle eventuali simpatie sia presenti che future, ma ognuno è libero di fare e pensare quello che vuole.<br />

Ho sempre pensato che l\'Idv fosse un partito basato sul nulla se non sul facile consenso della critica aprioristica, ma leggere da ex esponenti di quel partito che si tratta di un partito nel quele c\'è \"mancanza di democrazia e trasparenza\" mi conferma appieno i miei pensieri e mi fa venire un dubbio: in cosa si differenzia allora il modello dell\'Idv da quello che criticano ogni giorno, cioè il Pdl?<br />
Hanno un leader che sembra non cambiare mai e che è non il presidente ma il padrone del suo partito.<br />
Alla fine dei conti penso sia il peggior partito attualmente in circolazione in Italia, dato che nonostante tutto ogni giorno dà lezioni di moralità a tutti e poi, quelle poche brave persone che ha, le fa scappare a gambe levate, per tenersi delle scimmie urlatrici che non sono in grado di scrivere un comunicato senza parolacce, senza insulti o calunnie.<br />
Non votare si conferma sempre più la soluzione migliore, ahinoi!

è mortificante leggere alcune parti di questi commenti e trovarsi pienamente in accordo ,soprattutto quellle riguardanti il modo di agire a livello locale dei due partiti che dovrebbero rappresentare l\'opposizione al governo nazionale di centro-destra e il modo di agire dei loro simpatizzanti che lasciano commenti qua su VS.<br />
è mortificante perché sono tutte cose risapute ed un po\' troppo taciute.La gente dovrebbe veramente avere un sussulto emotivo di repulsa a tutto ciò che risaputamente succede,viene letto,dalle tranquille calunnie che provengono da rappresentanti delle istituzioni verso avversari politici che non calunniano,ma criticano.<br />
è qualificabile solo come atto di regime ordinare la rimozione della bandiera italiana da un\'abitazione di un oppositore politico,sono invece d\'accordo sulla rimozione della bandiera del Pdl.Tutto ciò non è sopportabile in una società civile,non è accettabile,come non è accettabile il fatto che qualcuno difenda una persona come Bertolaso e tutto il reticolo di interessi che gli gira intorno.Non capisco se la gente è abitudinaria,oppure ha paura.Spero che apra veramente gli ochhi e si renda conto in che pateracchio stiamo.Io sto dalla parte delle brave persone come Mancini,Marcellini e Gazzetti.Mi spiace che da parte del raggrupamento \"Città futura\" non ci sia stata una scelta analoga.Si poteva decidere diversamente,ma forse no,le poltrone...la voglia di poltrone connota chi oggi appartiene in modo marcato a partiti politici.




logoEV
logoEV