Senigallia: Paolini \'La Lega Nord con Marcantoni\'

luca paolini 2' di lettura Senigallia 30/01/2010 - In occasione della conferenza stampa di presentazione del candidato alle regionali per il PdL, Erminio Marinelli, il segretario della Lega Nord, Luca Paolini ha ufficializzato l\'appoggio a Fabrizio Marcantoni nella corsa per il comune di Senigallia.

L\'annuncio è arrivato ufficialmente sabato mattina, in occasione della presentazione del candidato alle elezioni Regionali, Erminio Marinelli.

Paolini ha colto l\'occasione per fare il punto sulle alleanze in vista delle prossime elezioni sottolineando appunto l\'appoggio a Senigallia del candidato Fabrizio Marcantoni. \"Avremmo preferito un candidato più nuovo -ha specificato Paolini-. Marcantoni sta aggregando tutto l\'elettorato del centro destra e anche noi della Lega vogliamo dare il nostro contributo. Altrimenti Senigallia sarebbe stata l\'unica in città in cui la Lega non correva con il centro destra.\"



Sabato pomeriggio è stata inaugurata la sede elettorale della Lega Nord a Senigallia, in via Armellini 32. Luca Paolini, nominato dal suo partito in vista delle elezioni commissario federale per la regione Umbria, ha ribadito l\'appoggio al candidato del Coordinamento civico e del Pdl Fabrizio Marcantoni. \"L\'obiettivo principale è portare via voti al centro sinistra. Molto probabilmente si andrà al ballottaggio e l\'appoggio della Lega sarà decisivo. Se vinceremo credo meriteremmo almeno un assessorato - ha detto Paolini - I sondaggi ci danno in crescita, la gente ha voglia di cambiamento. Il sistema di potere che si è instaurato a Senigallia sta mostrando tutta la sua fragilità, noi vogliamo una città libera dal clientelismo\".


\"La questione più importante è quella della sicurezza seguita da quella abitativa. E\' necessario che i prezzi delle case diminuiscano, così potremmo venire incontro alle esigenze dei giovani e degli anziani. Condurremo una battaglia per ridurre le spese a cominciare dalle consulenze e dagli incarichi inutili. Possiamo farlo perchè non abbiamo scheletri negli armadi. - ha continuato Paolini - Altra questione importante è quella della trasparenza nei redditi, ricordiamoci che nel federalismo fiscale i comuni hanno un ruolo da protagonista soprattutto per quanto riguarda i controlli e le verifiche\".


Riguardo le polemiche con il Mezza Canaja Paolini invita \"gli esponenti del centro sociale a presentarsi con una lista, partecipando così ai processi democratici. Solo in questo modo è possibile vedere quanti sono e chi rappresentano\".









Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2010 alle 12:43 sul giornale del 01 febbraio 2010 - 3076 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, riccardo silvi, politica, fabrizio marcantoni, Luca Paolini, lega nord


\"Altrimenti Senigallia sarebbe stata l\'unica città in cui la Lega non correva con il centro destra\" :<br />
questo l\'unico motivo dell\'appoggio a Marcantoni.<br />
L\'auspicio ad un candidato più nuovo è quindi dovuto naufragare di fronte agli obblighi imposti dall\'alleanza regionale.<br />
Come dire che Senigallia, anche per la Lega, conta poco o nulla rispetto alle esigenze \"superiori\".<br />
Come non contano le idee e i programmi condivisi, oltre agli uomini capaci di rappresentarli e realizzarli.<br />
Vabbè, quì non ci sono nè le une nè gli altri <br />
e quindi Marcantoni perderà per la terza volta consecutiva.<br />
Lo si sà da un pezzo, ma Fabrizio se ne meraviglierà per l\'ennesima volta ?

Ecco un motivo in più per non votare Marcantoni.

...o forse due in più per votarlo (i commenti fino ad ora sono due). Dipende.

Off-topic

Quanto ti rode,Bucaniere quanto ti rode..........

Leggo i commenti di Ulisse,quindi non voterò<br />
Mangialardi-

Ma costa tanta fatica, dopo aver speso tutte quelle righe di comunicato, spenderne anche solo due per dire COME si riuscirà a far abbassare i prezzi delle abitazioni?<br />
E chi o cosa mi garantisce che ad un clientelarismo non se ne sostituisca un altro?<br />
Andiamo, la buona fede non basta, la gente ovunque è stanca di parole e vuole fatti concreti: spero di vederli presto.<br />
<br />
Per intanto la cosa certa con questo comunicato è che la Lega approva incondizionatamente e condivide in toto il programma di Marcantoni: in fin dei conti il programma già c\'è da un pò (anche perchè se non fosse vero su cosa si sarebbe basata la campagna elettorale fatta finora?), quindi non ha senso entrare DOPO e pretendere ORA delle modifiche al programma per aderire.<br />
Non a 3 mesi scarsi dalle elezioni.<br />
Sennò potevano tranquillamente correre con un loro candidato.

Quelli che difendono a spada tratta la bandiera con quelli che con la bandiera ci si pulivano il culo....

Ma in questa triste foto c\'è qualcuno di Senigallia?<br />
No perchè io di quelli che ci sono in questa foto non ne conosco mezzo....

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Cambareri sei patetico.<br />
\"<i>Con la bandiera ci puliamo il culo</i>\" lo ha detto Bossi anni fa, citarlo è un commento politico, non offensivo o diffamatorio. Lo capisce anche un bambino.<br />
<br />
Che il suo commento sia offensivo è palese. Se qualcuno ha dei dubbi può leggerlo comunque, basta completare la registrazione.<br />
<br />
Infine le ripeto che è estremamente scorrento da parte sua non rispondere nel merito ai miei commenti continuando a ripetere accuse sempre identiche a cui ho più volte risposto.

L\'unica città in cui la Lega non correva insieme al centro destra rispetto a quali altre città?

Che Fabrizio perda per la terza volta mi dispiace, che il centro destra non sia capace di realizzare un\'alternativa valida idem.<br />
Che Mangialardi vincerà a man basse, si, mi rode un pò, ma me ne farò una ragione.<br />
A te invece interessa altro.

Commento modificato il 01 febbraio 2010

Off-topic

Segnalo agli amici della Lega il tricolore che sventola in via Perilli: stoffa pulita, morbida, non lascia abrasioni, non provoca arrossamenti, infiammazioni, fistole, ecc...

\"Quelli che difendono.. con quelli che.. ci si pulivano..\". Esatto quilly, i tempi dei verbi sono quelli giusti. Oggi accade che c\'è chi la difende e chi la toglie.

No no Pablo. Non se lo pulivano neanche prima.<br />
Era solo un mezzo per arrivare il prima possibile a Roma Ladrona. Poi quando ci arrivi Roma ti appare molto meno ladrona e molto più godereccia e 25000 euro lordi al mese te la fanno apparire ancora più bella.<br />
Ma certe frasi servono ai leader padani a farsi idolatrare dai contadinotti bergamaschi armati di forca e forcone, e agli industrialotti provincialotti trevigiani e padovani armati di 740 dove dichiarano la metà di me che faccio anzi ormai facevo l\'ambulante.<br />
I Castelli, i Bossi, i Maroni, gli Speroni, hanno inventato di sana pianta un identità e un popolo padani che nella storia in realtà non sono mai esistiti.<br />
Voi della destra quella vera vi siete alleati con loro e vi hanno portato nei meandri del più becero e vergognoso populismo, nelle secche della più intollerante xenofobia, nell\'illogica di un federalismo solo di facciata alimentato addirittura da spinte secessioniste.<br />
Anche Fini, persona intelligente, si è schifito della Lega e non fa altro che prenderne le distanze.<br />
Purtoroppo per lui però i dieci anni in cui c\'è stato culo e camicia verde sono troppi e nonostante si sia messo in lavatrice sai i giri che deve fare la centrifuga....<br />
I forzaitalici invece li capisco.<br />
Quelli sono il partito azienda, fanno quello che dice il capo e si gettano verso il miglior offerente.<br />
Basta dire che un tempo erano socialisti quasi tutti. (mi viene il vomito solo ad associare certe facce alla parola socialismo)<br />
L\' avvento della Lega a Senigallia mi avvilisce, perchè so gia che prendera alcuni punti percentuali di voti pur non esistendo sul territorio e non avendo alcun referente politico.<br />
Perchè il gruppetto di persone che è nella foto è un gruppetto di emeriti sconosciuti che non sa nulla, suppongo della politica senigalliese.<br />
Vanno solo ad occupare uno spazio. E mentre quelli come te, o come Marcantoni, o come Paradisi che bene o male fanno politica, che posso anche non condividere ma fanno politica, debbono farsi il mazzo per raggranellare un tre o quattro o dieci per cento questi vengono da un passato di pulitori di culo col tricolore e da un presente di \"via i negri dall\'Italia\" e tireranno su un par di consiglieri che di Senigallia non sapranno un cazzo e che prenderanno il posto di gente pure capace che dovrà starsene a guardare.<br />
Caro Pablo guardati bene da quelli che in politica la fanno facile.<br />
Tu sai che la politica invece è cosa difficile e non è solo Roma Ladrona o VIA I NEGHER come vogliono farti credere costoro....<br />

Commento modificato il 01 febbraio 2010

...io ne conosco solo una ed è di Senigallia. La prima a sinistra coi capelli lunghi: era una simpatizzante del...PD e Margherita. Ops!<br />
<br />
P.S. Quilly, beato te che ancora ti stupisci per quello che accade in politica... E\'la gioventù? Senz\'altro. Perché io non mi stupisco più. Mi indigno e m\'inc..zo, ma non mi stupisco più. Pensa, per esempio, a Ucchielli, il Lenin de noantri, che si fidanza con l\'UDC: da sbellicarsi, se non fosse tragico...<br />
P.P.S. Miche\', lo so che è faticoso, ma nelle foto bisognerebbe indicare i nomi dei fotografati. Come sempre fanno i giornali. Ciao,

Beh, c\'è da dire una cosa. O qualcuno di noi ha come riferimento un partito di santi (che forse andrà forte in paradiso ma non su questa terra), oppure nessuno può permettersi di farsi venire la puzza al naso riguardo alle alleanze. Mariangela, con tutto il rispetto, alle Olimpiadi hanno sfatato da anni la leggenda infantile che l\'importante è partecipare, tu vorresti introdurla in politica? <br />

Le ho sempre dato del Signore, non conoscendoci...e lei mi da del patetico....<br />
<br />
Grazie Signor Pinto....io le scrivo, sommessamente e umilmente, che lei è un finto democratico e anche un gran maleducato...<br />
<br />
Visto che lei è illibato e non parteggia per nessuno, casualmente in Comune ho trovato le fatture che facevano riferimento agli anni passati a tutte le volte che la sua agenzia pubblicitaria ha lavorato e preso soldi dal Comune (e non sono stati affatto pochi)... <br />
Apposta per lei e la Mancinelli Mancini non esiste... Il Signor Mangialardi deve prendere percentuali bulgare....conviene...<br />
<br />
Se io sono patetico mi permette di dirle che lei è un piccolo omuncolo asservito al potere...<br />
Renderò pubbliche queste fatture al più presto, così la gente capirà da che parte sta....<br />
<br />
Visto lei mi ha offeso definendo patetico (se io la avessi scritta a Mangialardi una cosa del genere mi avrebbe oscurato subito)...io penso di averle diritto di rispondere e di vedermi pubblicato...<br />
<br />
QUINDI HA IL CORAGGIO, SIGNOR PINTO, DI PUBBLICARE QUESTO POST? SECONDO ME ASSOLUTAMENTE NO!!!!!!!!!!!!!!!!!<br />
<br />
Buona Giornata..di tutto cuore!<br />
<br />
Gianni Cambareri<br />

Quilly, la pattuglia di ex socialisti alla corte di Mr. B. che rivanga il suo passato fa solo millantato credito. Peraltro conosco ottimi esponenti della sinistra radicale che da ragazzi stavano nel Fronte della Gioventù. Nel centrodestra in ogni caso noto che fa molto chic precisare di essere \"comunque di sinistra\", esercizio praticato peraltro anche dal candidato del PDL locale (ex Pdup). Tant\'è.<br />
Chiedere coerenza politica a un politico mi sembra, onestamente, peggio che chiedere al cammello di passare attraverso la cruna dell\'ago (ok, lo so che è un errore di traduzione ma rende l\'idea).<br />
Quindi che i paladini del tricolore sul tetto di casa Fibbi si alleino con chi invece ne farebbe carta igienica è triste quanto vuoi ma è la politica, baby.<br />
Vedi che siamo diventati talmente anestetizzati contro il senso del ridicolo da metterci in posa con camicie e fazzoletti pendant senza essere boy scout: ormai non mi consolo più neanche con la vecchia utopia sessantottina di seppellirli con un mare di risate. Sulla bottiglia della democrazia dovrebbero scrivere \"maneggiare con cura\".

...per carità, Renato, lungi da me pensare che l\'importante è partecipare: manco più gli atleti che si dopano ci credono. Il fatto è che sono convinta che le rincorse alla vittoria ad ogni costo e in compagnia di chiunque non porti bene, alla lunga. A maggior ragione, quando i partecipanti hanno visibilmente il fiato corto, troppo corto. Perché sono vecchi; perché fumano troppo; perché hanno \"fatto il chilo\" per troppi decenni sulle stesse poltrone. Vai a sapere. E allora, a volte una sana sconfitta raddrizza le menti e fa emergere chi è più giovane e allenato a correre e a stare al mondo -in \"questo\" mondo. Mondo palesemente sconosciuto dagli uomini e donne di sempre.

Grazie, Arturo63, per il tempo dedicato alla lettura dei miei commenti. Non sono poi così importanti. Però una risposta è d\'obbligo, circa la mia affermazione.<br />
Non avrei votato Marcantoni comunque, non per partito preso, ma perchè la sua precedente, e unica, esperienza da sindaco è stata del tutto negativa. Non l\'avrei votato perchè in un\'altra occasione, dopo una sconfitta, ha mollato il campo,, dimostrando di non saper accettare anche i momenti negativi. Non lo voterò perche è supportato da Forzaitalia, schieramento che, ritengo, sia una riedizione del pentapartito. Diversamente credo che almeno una parte di AN, debba provare difficoltà a viaggiare con certi compagni. Non lo voterò perchè ritengo che la Lega sia un raggruppamento politico che rappresenta quanto di più becero e negativo ci possa essere nella vita. Credo che sollecitare le paure, l\'insicurezza, creare il mostro, per dare risposte immediate, facili del tipo, fuori gli extracomunitari,sia un modo barbaro per affrontare le problematiche di una società in profonda difficoltà. Credo che uno schieramento di governo che tolleri denunce dei redditi da parte di soggetti quali tanti imprenditori, che continuano a guadagnare meno di semplici operai, sia vergognoso. Ma è più semplice sparare sul negro, piuttosto che sull\'imboscatore di capitali in Svizzera. Meglio un condono che combattere l\'evasione e l\'elusione. Al governo ora c\'è la Lega, ecco perchè, per me, non è credibile. Del PD ne parliamo poi, comunque non mi sembrava di aver invitato a votare Mangialardi,anche se, come diceva Montanelli, meglio turarsi il naso e votare per il meno peggio, che stare a casa. Per fortuna al momento vi sono anche altre opzioni.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Giorgio Bocca (La Provincia Granda, 4 agosto 1942):<br />
<br />
“Questo odio degli ebrei contro il fascismo è la causa della guerra attuale. La vittoria degli avversari solo in apparenza sarebbe una vittoria degli ebrei. A quale ariano, fascista o non fascista, può sorridere l’idea, in un tempo non lontano, essere lo schiavo degli ebrei?”.<br />

Beh, ormai il CS alle sconfitte, sane o meno sane, pare che ci si sia abituato, ma non vedo emersioni o radrizzamenti in giro.

...è perché ormai portano tutti la dentiera e le staggiate le assorbono senza difficoltà... Ma io non dispero.

Off-topic

Prima che mi cheeda perché non ho pubblicato il suo commento Le spiego che i commenti URLATI sono maleducati e vengono sconsigliati.

Ogni volta termina il suo commento con la sfida a pubblicarla o meno.<br />
Anche questa volta ha perso la sfida, il suo commento è pubblicato.<br />
<br />
Io non ho nessuna agenzia pubblicitaria. Ne ho avuta una in passato gestita da un mio ex socio che aveva la gestione della pubblicità sul periodico comunale. (Assegnata tramite gara d\'appalto).<br />
<br />
Il Comune acquista su VS spazi pubblicitari, come il box di comunicazione istituzionale che tutti possono vedere nella colonna di sinistra del sito. Tutto alla luce del sole.<br />
<br />
Le fatture sono atti pubblici, almeno credo, le pubblichi pure. Si vedrà che non sono certo \"tanti soldi\".<br />
<br />
Glielo dico sinceramente: mi ha stancato. Se vuole commentare in tempo reale completi la registrazione. Se non vuole farlo si rassegni ad aspettare che la redazione abbia tempo di leggere i suoi commenti.

\"Avremmo preferito un candidato più nuovo -ha specificato Paolini-. Marcantoni sta aggregando tutto l\'elettorato del centro destra e anche noi della Lega vogliamo dare il nostro contributo. Altrimenti Senigallia sarebbe stata l\'unica in città in cui la Lega non correva con il centro destra.\"<br />
<br />
Questa è la politica, questo è quello che avete voluto, questo è quello che dobbiamo tenerci.<br />
Anche la democrazia ha dei difetti, noi.<br />

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV
logoEV