Piano Antenne: prosegue il monitoraggio

antenne 1' di lettura Senigallia 29/01/2010 - Sta regolarmente proseguendo l’attuazione del piano di tutela della popolazione e dell’ambiente dall’inquinamento elettromagnetico approvato dal Consiglio Comunale.

Procede infatti la costante attività di monitoraggio e di controllo dei livelli di emissione e la valutazione delle misure di campo elettrico effettuate nelle vicinanze dell’impianto dell’area comunale Saline. L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale ha infatti inviato a questo Ente i risultati di tutte le misurazioni effettuate sull’antenna a servizio della telefonia mobile, posizionata nell’area destinata a servizi tecnologici in zona Saline.


I dati rilevati dalla centralina di monitoraggio dei valori di campo elettrico, che riguardano i mesi dal 15 marzo al 30 novembre 2009, confermano le misurazioni effettuate in precedenza e risultano tutti inferiori allo 0,5 V/m, di ben dodici volte inferiori al valore di attenzione di 6 V/m e all’obiettivo di qualità di 6 V/m previsti per legge. “Grazie all’utilizzo di aree comunali come strumento per effettuare un sempre maggiore controllo sugli impianti a servizio della telefonia mobile – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente, Simone Ceresoni – è possibile avere dati certi, trasparenti e confortanti. I risultati raccolti confermano le previsioni del Piano di Tutela, attestando che l’impianto, per distanza dalle residenze, altezza del punto di collocazione delle antenne e progetto radioelettrico, non produce inquinamento né sulle zone residenziali, né sulle aree e impianti sportivi circostanti”.


Nel futuro proseguiranno costantemente i controlli e il monitoraggio mediante apposite centraline, posizionate in collaborazione con ARPAM, per garantire nella misura più ampia possibile, attraverso la rilevazione dei dati, la salute dei cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2010 alle 14:20 sul giornale del 30 gennaio 2010 - 925 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, antenne, senigallia





logoEV