Caso Almas: il tribunale toglie ai genitori anche gli altri figli

viaggio da incubo a Zanzibar 1' di lettura Senigallia 24/01/2010 -

Anche gli altri due figli di Akatar e Aslam Mahmood, i genitori pachistani che lunedì scorso hanno rapito la figlia Almas sono stati allontanati dalla famiglia per decisione del Tribunale dei Minori di Ancona.



Gli altri due figli sono un ragazzo di 16 anni e una ragazza di 14. Secondo le ultime indiscrezioni, i figli avrebbero reagito molto male alla decisione della magistratura, sembrerebbe infatti che i due adolescenti siano molto legati ai genitori.

L'avvocato della famiglia presenterà reclamo alla Corte d'Appello.






Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2010 alle 19:08 sul giornale del 25 gennaio 2010 - 3362 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, tribunale, Almas Mahmood

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fJC


Sinceramente, dato ciò che hanno fatto, non penso siano persone in grado di educare dei figli rispettando i diritti di ogni essere umano.<br />
Ho la sensazione che si tratti di una decisione giusta.