Tre nuove pratiche all’esame della II Commissione consiliare

giulio donatiello 1' di lettura Senigallia 18/01/2010 - La II Commissione consiliare permanente, che ha competenza in materia di infrastrutture, frazioni, servizi pubblici, urbanistica, mobilità e ambiente, si riunirà alle ore 18 di martedì 19 gennaio, presso la sala riunioni del Servizio Urbanistica, nella nuova sede di viale Leopardi 6.

La seduta, convocata dal Presidente Giulio Donatiello, sarà dedicata all’esame di tre nuove pratiche, le proposte contrassegnate come 8, 9 e 12 per il Consiglio Comunale, la cui discussione proseguirà anche giovedì e venerdì prossimo, 21 e 22 gennaio (stessa ora e stesso luogo).


La prima di queste riguarda la valorizzazione immobiliare dell’Hotel Marche, con variazione delle destinazioni di P.R.G., avanzata dalla Provincia di Ancona quale ente proprietario dell’immobile. La seconda si riferisce all’adozione ai sensi e per gli effetti della L. R. 34/1992, della variante parziale al vigente P.R.G. relativa al centro frazionale di Scapezzano.


La terza proposta riguarda infine l’adozione della variante 2009 – ex art. 4 e 30 L.R. urb. N° 34/92 – relativa al piano particolareggiato di iniziativa pubblica “Parco della Cesanella”. Tutte le pratiche indicate saranno relazionate dall’Assessore comunale a Urbanistica e Infrastrutture, Maurizio Mangialardi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2010 alle 15:43 sul giornale del 19 gennaio 2010 - 843 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, giulio donatiello, senigallia





logoEV